Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:09 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 06 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Achille Lauro vestito da sposa bacia Boss Doms e duetta con Fiorello

Attualità mercoledì 16 dicembre 2020 ore 17:15

Covid, contagiati altri 489 toscani, 47 le vittime

La curva epidemica in Toscana resta stabile. I nuovi casi riscontrati a fronte di 12.190 tamponi molecolari e 4.569 test rapidi effettuati



FIRENZE — Aumentano seppur lievemente i nuovi casi di positività al Covid registrati nelle ultime 24 ore in Toscana sono 489 (ieri 332). I tamponi molecolari eseguiti da ieri sono stati 12.190 (8.572 ieri) e i test rapidi 4.569 (4.135 ieri). Sono invece 3.808 i soggetti testati oggi (escludendo i tamponi di controllo), di cui il 12,8% è risultato positivo. A questi si aggiungono i 4.569 tamponi antigenici rapidi eseguiti oggi.

Quindi anche se ieri i nuovi casi erano meno rispetto a quelli di oggi, sono stati effettuati molti più tamponi quindi l'incidenza resta stabile. In totale sono 113.610 i toscani infettati dal Sars-Cov2 da inizio emergenza sanitari, quindi da Febbraio.

Nelle ultime 24 ore però ci sono state altre 47 vittime, il dato dei morti non accenna a diminuire. A morire 22 uomini e 25 donne con un'età media di 81,3 anni. Le persone decedute vivevano 7 a Firenze, 3 a Prato, 4 a Pistoia, 4 a Massa Carrara, 7 a Lucca, 6 a Pisa, 3 a Livorno, 10 a Arezzo, 1 a Grosseto, 2 residenti fuori Toscana.

I nuovi casi sono lo 0,4% in più rispetto al totale del giorno precedente. L'età media dei 489 casi odierni è di 49 anni circa (il 12% ha meno di 20 anni, il 22% tra 20 e 39 anni, il 34% tra 40 e 59 anni, il 22% tra 60 e 79 anni, il 10% ha 80 anni o più).

Le persone attualmente positive al Covid in Toscana sono 15.035, -7,6% rispetto a ieri. Di questi 1.303 sono ricoverati (67 in meno rispetto a ieri), di cui 202 in terapia intensiva (12 in meno).

Altre 13.732 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi (1.162 in meno rispetto a ieri, meno 7,8%).

I guariti crescono dell’1,8%, 1.671 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 95.290 (83,9% dei casi totali).

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri. 

- 31.686 i casi complessivi ad oggi a Firenze (119 in più rispetto a ieri), 9.945 a Prato (20 in più), 10.062 a Pistoia (33 in più), 

- 7.300 a Massa (49 in più), 11.612 a Lucca (80 in più), 15.854 a Pisa (66 in più), 7.937 a Livorno (41 in più), 

- 10.116 ad Arezzo (41 in più), 4.600 a Siena (30 in più), 3.943 a Grosseto (10 in più). 

Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni. Sono 185 i casi riscontrati oggi nell'Asl Centro, 223 nella Nord Ovest, 81 nella Sud est.

La Toscana si trova al 10° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 3.046 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 3.099 x100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 3.859 casi x100.000 abitanti, Pisa con 3.783, Massa Carrara con 3.746, la più bassa Siena con 1.722.

Sono 3.285 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 1.122 a Firenze, 225 a Prato, 256 a Pistoia, 357 a Massa Carrara, 295 a Lucca, 371 a Pisa, 240 a Livorno, 198 ad Arezzo, 105 a Siena, 78 a Grosseto, 38 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 88,1 x100.000 residenti contro il 109,1 x100.000 della media italiana (11° regione). Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (183,2 x100.000), Firenze (110,9 x100.000) e Pisa (88,5 x100.000), il più basso a Grosseto (35,2 x100.000).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità