Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:55 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ministro Guido Crosetto canta Bella Ciao alla serata con Fiorello per il Bambino Gesù

Cronaca martedì 20 dicembre 2016 ore 16:25

Crivellò di proiettili l'ex amico, è stato assolto

Leonardo Viggiano è stato assolto dall'accusa di tentato omicidio perchè giudicato incapace di intendere e di volere. Sarà ricoverato in una Rems



FIRENZE — Si è concluso con un'assoluzione per incapacità di intendere e di volere il processo a carico di Leonardo Viggiano, il giovane di 24 anni che il 12 marzo scorso sparò a bruciapelo alla testa e alla schiena di Francesco Collini, un coetaneo con cui aveva chiuso i rapporti anni prima per un litigio avvenuto durante una vacanza. L'aggressione avvenne nella pizzeria di un circolo di San Piero a Ponti, alla periferia di Firenze, dove la vittima stava cenando insieme ad altri amici. Francesco Collini fu ridotto in fin di vita per le gravissime ferite riportate.

Viggiano, dopo la sparatoria, fuggì ma fu arrestato poco dopo nelle vicinanze della sua abitazione. Il giudice per le udienze preliminari Fabio Frangini ha disposto che venga ricoverato per sei anni in una Rems (residenza per l'esecuzione delle misure di sicurezza), le strutture che hanno preso il posto degli ospedali psichiatrici.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel capannone c'era marijuana per un profitto di un milione l'anno e 88 lampade alimentate con allaccio abusivo. La droga destinata al nord Europa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Cronaca

Attualità