Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE22°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»

Cronaca martedì 20 febbraio 2024 ore 21:00

Crollo in cantiere, trovato il corpo dell'ultimo operaio

Il cantiere in cui è avvenuto il crollo
Il cantiere in cui è avvenuto il crollo

E' di 5 vittime e 3 feriti il bilancio definitivo della tragedia. Minuto di silenzio a Camera e Senato. Le condizioni dei feriti. Domani lo sciopero



FIRENZE — E' stato individuato a inizio di serata il corpo dell'operaio che risultava ancora disperso sotto le macerie del cantiere di Firenze in cui venerdì scorso si è verificato un crollo il cui drammatico bilancio definitivo è a questo punto di 5 vittime e 3 feriti

I vigili del fuoco hanno avviato le complesse operazioni di recupero della salma.

Dopo un'altra notte di ricerche vane, all'alba i vigili del fuoco avevano individuato un varco in quel cumulo di cemento e detriti, morfologicamente complesso e instabile fra travi enormi e solai da rimuovere e spostare con cautela. E' in quel punto che si sono concentrati oggi gli scavi, anche con mezzi meccanici. Infine, il corpo.

Intanto migliorano le condizioni dei tre feriti, ricoverati all'ospedale fiorentino di Careggi. Uno di loro venne operato subito dopo l'incidente. Un altro è stato sottoposto a intervento chirurgico alla colonna vertebrale. A informare sul loro stato è stato oggi il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani dopo averli visitati in ospedale.

Oggi l'imam di Firenze, Izzedin Elzir, ha annunciato di esser stato contattato dai familiari delle vittime nordafricane, tutte musulmane, che hanno espresso la volontà di un funerale con rito islamico celebrato nel capoluogo toscano. L'altra vittima accertata è invece italiana, è il 60enne Luigi Coclite che viveva a Collesalvetti, nel Livornese.

Cinque giorni di scavi senza sosta

I vigili del fuoco hanno scavato ininterrottamente per 5 giorni. Nel pomeriggio un piccolo escavatore è stato issato in alto con una gru, e poi calato dall'alto sulle macerie fino al punto di scavo che avrebbe consentito di raggiungere l'ultimo operaio da recuperare.

Dall'inizio delle operazioni sulla scena - oltre al comandante provinciale, al vicecomandante vicario e ai vari funzionari del comando - per i vigili del fuoco si sono alternate diverse centinaia di unità con varie specializzazioni:

  • Usar (Urban Search And Rescue)
  • Saf (Speleo Alpino Fluviale)
  • Gos (Gruppo Operativo Speciale)
  • Sapr (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto)
  • Coem (Comunicazione in Emergenza)
  • Cinofili

Il cordoglio, gli scioperi

Proseguono intanto le espressioni di cordoglio, sia da parte dei numerosi cittadini che ancora si recano al cantiere in una contrita e incessante processione, interessandosi sul recupero o meno dell'operaio ancora disperso, sia da parte istituzionale.

Oggi a Roma, alla Camera dei deputati, è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare gli operai rimasti coinvolti nel drammatico crollo.

Per domani invece è stato indetto uno sciopero nazionale di edili e metalmeccanici con manifestazioni in più parti della Toscana e d'Italia. La manifestazione nazionale si terrà a Firenze, con un presidio proprio davanti al cantiere tra via Mariti e via Ponte di Mezzo. Vi prenderanno parte i segretari generali di Cgil e Uil, Maurizio Landini e Pierpaolo Bombardieri.

Per parte sua, l'organizzazione Medicina Democratica ha annunciato l'intenzione di costituirsi parte civile nel procedimento giudiziario.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Le ricerche dei vigili del fuoco la scorsa notte
Le ricerche anche con mezzi meccanici
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'orrore si è consumato nella notte: lui l'ha avvicinata con gentilezza, poi l'ha afferrata per il collo e minacciata costringendola ad appartarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca