Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE19°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 20 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Inginocchiati o ti sparo»: il video de Il Foglio della lite al ristorante di Albino Ruberti, capo gabinetto di Gualtieri

Monitor Consiglio martedì 28 giugno 2022 ore 18:00 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

Dichiarazioni Giani “La sinistra continua a guardare ai fantasmi e non all’interesse del cittadino"

Elisa Montemagni
Elisa Montemagni

“Quando la politica è povera di idee si appella all’antifascismo, ma non capisce che i tempi sono cambiati e che l’elettore vota chi ritiene possa meglio rappresentare gli interessi della comunità e lo fa in maniera assolutamente democratica e nel segreto dell’urna”



FIRENZE — Così la capogruppo della Lega in consiglio regionale Elisa Montemagni replica al presidente della Regione Eugenio Giani sul messaggio lanciato alla nuova amministrazione in cui ricorda la modifica dello statuto toscano che richiama l’Antifascismo. 

La Montemagni non vede dunque gli spettri richiamati dal Governatore. “Mario Pardini ha portato avanti le idee – aggiunge l’esponente leghista - il Pd ha parlato di fantasmi e ha perso. La risposta della maggioranza dei lucchesi è stata chiara e non crediamo proprio che questi si ispirino a fascismi o totalitarismi vari. Crediamo che oggi chi va a governare debba agire nell’interesse delle proprie comunità e dei propri territori, specie in un Paese che, dopo ottanta anni, vive in democrazia e non ha alcuna intenzione di tornare indietro, salvo nella propaganda, ormai perdente, della sinistra”. 

Elisa Montemagni conclude con un monito rivolto al Governatore. “Mi auguro – prosegue la capogruppo della Lega in Consiglio Regionale - che Giani intenda collaborare con la nuova amministrazione di Lucca, perché la sua uscita, oltre che poco elegante, ha un’aria vagamente minatoria e ‘sinistra’”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vento fortissimo, sì, ma differente dalla tromba d'aria per il moto delle correnti e per gli effetti avversi che produce sul territorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità