Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:56 METEO:FIRENZE23°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 15 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lenny Kravitz in concerto interrotto dalla videochiamata di Denzel Washington
Lenny Kravitz in concerto interrotto dalla videochiamata di Denzel Washington

Attualità domenica 02 giugno 2024 ore 18:40

Festa della Repubblica, al questore di Firenze il titolo di commendatore

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella alle celebrazioni del 2 Giugno a Roma
Foto di: quirinale.it

L'onorificenza, assegnata dal Capo dello Stato, è stata conferita a Maurizio Auriemma in occasione delle celebrazioni del 2 Giugno



FIRENZE — Grande festa per il 78esimo anniversario della Repubblica Italiana con la tradizionale parata militare che, come ogni anno, si è svolta a Roma in via dei Fori Imperiali alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella e delle altre alte cariche dello Stato.

Ad aprire la parata 300 sindaci provenienti da tutta Italia. Presente anche una delegazione toscana guidata dal sindaco di Montelupo, insieme ai rappresentanti di Reggello, Capolona, Crespina Lorenzana, Certaldo, Montale, Tresana, Collesalvetti, Marliana, Castelfranco di sotto, Scarperia San Piero e Palazzuolo sul Senio.

Celebrazioni si sono svolte in tutte le città toscane. Tra coloro che in occasione della Festa della Repubblica, hanno ricevuto le onorificenze dell'Ordine al Merito della Repubblica italiana conferite dal capo dello Stato, anche il Questore di Firenze Maurizio Auriemma, a cui è stato assegnato il titolo di commendatore della Repubblica. 

Una onorificenza che il questore ha voluto dedicare alle donne e agli uomini della polizia di Stato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno