Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:17 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Attualità mercoledì 11 dicembre 2019 ore 10:31

Tpl, il Consiglio di Stato dà ragione alla Regione Toscana

Giudicato legittimo l'affidamento del trasporto pubblico locale su gomma a Autolinee Toscane. A comunicarlo su Facebook il governatore Enrico Rossi



FIRENZE — E' arrivato l'atteso pronunciamento del Consiglio di Stato sulla gara per l'appalto del trasporto pubblico locale su gomma, il tpl.

Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi lo ha annunciato con un post su Facebook. "Trasporto pubblico locale su gomma, abbiamo vinto noi. Cioè hanno vinto i cittadini che prendono i pullman e i lavoratori. Il consiglio di Stato giudica legittimo l’operato della Regione Toscana che ha affidato il trasporto regionale su gomma ad un’unica società", cioè Autolinee Toscane, che fa parte del colosso francese dei trasporti Ratp.

Il Consiglio di Stato sblocca così una situazione frenata negli ultimi anni dalla guerra giudiziaria che ha visto in prima linea l'altro contendente nella gara, il gruppo Mobit che raggruppa gli attuali gestori del servizio di trasporto su gomma. 

A ottobre Mobit aveva presentato al Tar Toscana la richiesta di sospensiva dell’aggiudicazione ad Autolinee Toscane del servizio sull’intero territorio regionale per nove anni, disposta dalla Regione nelle scorse settimane, prima della sentenza del Consiglio di Stato sui ricorsi precedenti e l’esito di un altro contenzioso davanti al Tar Toscana.

A novembre, poi, la Regione Toscana ha deciso di rinviare di trenta giorni il trasferimento di beni, mezzi di trasporto e personale da One scarl (gruppo di imprese che riunisce tutti gli attuali gestori del servizio di trasporto pubblico su gomma in Toscana) ad Autolinee toscane previsto dal cronoprogramma del contratto ponte in vigore tra la Regione stessa e One Scarl.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è risultato fatale a un uomo di 39 anni. I soccorritori giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatarne il decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità