Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:58 METEO:FIRENZE15°24°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Dietro la «stanchezza» di Biden al G7

Monitor Consiglio martedì 09 aprile 2024 ore 18:16 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

Garantito l'equilibrio del sistema sanitario

Giacomo Bugliani
Giacomo Bugliani

"Variazione di bilancio 2024-2026: 8 milioni per la cultura e risposte importanti alle necessità dei cittadini toscani"



FIRENZE — Il consigliere regionale Pd e presidente della commissione affari istituzionali, Giacomo Bugliani, ha illustrato in Aula gli interventi all’interno della prima variazione di bilancio.

"Con la prima variazione del bilancio 2024-2026 andiamo a rispondere a necessità importanti per il futuro del sistema sanitario toscano, per la valorizzazione del nostro patrimonio culturale, per la vivibilità dei territori" ha spiegato Bugliani.

"Complessivamente la variazione al bilancio di previsione prevede uno stanziamento di volumi per il 2024 di oltre 21 milioni di euro per il 2025, di 1 mln di euro e di 189mila euro per il 2026 - prosegue il consigliere regionale dem - L’impianto generale della variazione, al netto degli emendamenti annunciati dal presidente della Regione Eugenio Giani sui temi, tra gli altri, degli operatori dei Pronto Soccorso; dei contributi alle famiglie con persone disabili; del sostegno all’Istituto Storico della Resistenza, persegue tre gli obiettivi fondamentali per i territori e le comunità. Quello prevalente è il riequilibrio delle risorse economiche del sistema sanitario regionale, il concorso della Regione Toscana alla finanza pubblica e la garanzia delle risorse per assolvere a una serie di necessità di spesa".

"L’obiettivo del riequilibrio delle risorse economiche della sanità viene perseguito attraverso tre misure - sottolinea Bugliani - La prima, 37,91 milioni mediante il recupero di una serie di risorse per le rate di mutuo a favore di cassa depositi e prestiti. La seconda, il finanziamento del fondo sanitario in funzione dell’emersione dei lavoratori stranieri irregolari dove la quota che in sede di riparto è stata assegnato alla Toscana è di circa 21 milioni di euro. La terza, la quota di 168,31 di euro derivante dalla manovra Irpef che viene passata dalle spese correnti alle spese in conto capitale".

"Le altre due finalità della manovra sono quelle per stanziare una serie di risorse per garantire il concorso alla finanza pubblica con cui la Toscana concorre con 13 mln di euro; l’altra componente che risponde a questo scopo è lo stanziamento di poco più di 24 mln di euro - spiega ancora Bugliani - La terza direttrice della manovra è quella collegata alla necessità di mantenere una serie di spese: 8 milioni di euro sono finalizzati alla valorizzazione dei beni e delle attività culturali; 3,56 mln di euro a titolo di integrazione delle risorse per il pagamento delle spese di Autolinee Toscana destinati ai titoli di viaggio a tariffa agevolata. La variazione prevede, infine, due stanziamenti importanti: uno per il Comune di Aulla e l’altro per il Comune di Camaiore. Per la ricostruzione del centro polifunzionale del Comune di Aulla, a seguito dell’alluvione del 2011, la Regione aveva già stanziato un milione di euro. I sopraggiunti costi dell’intervento hanno determinato un aumento di spesa pari a 500mila euro; per questo con la variazione andiamo a stanziare 300mila euro per il 2024 e 1,2 milioni per il 2025. L’intervento per il Comune di Camaiore prevede, invece, un contributo di 350mnila euro per interventi urgenti di messa in sicurezza della strada Comunale in località Monteggiori che consente l’accesso al Parco della Pace di Sant’Anna di Stazzema che è stata coinvolta in un movimento franoso".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tragico incidente nella notte: un uomo ha sbattuto violentemente contro un albero a una rotatoria. Nonostante i soccorso, non c'è stato niente da fare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità