Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:55 METEO:FIRENZE21°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 17 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Partita del cuore, gli schemi di mister La Russa
Partita del cuore, gli schemi di mister La Russa

Cultura lunedì 01 aprile 2024 ore 12:00

Gli Angeli caduti di Kiefer a Palazzo Strozzi

Foto di: Ela Bialkowska - OKNO Studio

L'artista tedesco in mostra con le sue opere tra pittura, scultura e fotografia: l'esposizione resterà visitabile fino a Luglio inoltrato



FIRENZE — Proseguono anche durante le festività di Pasqua le visite alla mostra promossa dalla Fondazione Palazzo Strozzi e dedicata al maestro tedesco Anselm Kiefer, intitolata Angeli caduti

A cura di Arturo Galansino, direttore generale della Fondazione Palazzo Strozzi, l’esposizione resterà aperta sino al 21 Luglio e permette di entrare in contatto diretto con i grandi temi dell'arte di Kiefer, in particolare la memoria, il mito, la storia e la filosofia.

Il titolo, Angeli caduti, è un riferimento agli angeli cacciati dal Paradiso a seguito della loro ribellione contro Dio: un’immagine simbolica che diventa punto di partenza della mostra a Palazzo Strozzi, un vero e proprio viaggio attraverso allegorie, figure e forme che riflettono sull’identità e la poesia attraverso espressioni diverse, dalla pittura alla scultura, passando per la fotografia.

(Ela Bialkowska - OKNO Studio)

(Ela Bialkowska - OKNO Studio)

"Kiefer ha lavorato a Palazzo Strozzi realizzando un progetto espositivo totalmente nuovo che esalta la forte vitalità della sua arte - ha dichiarato Galansino - si tratta di uno dei massimi artisti viventi e la sua ricerca attinge dalla letteratura, dalla filosofia e dalla storia, in una riflessione continua sulla natura dell’essere umano. A Palazzo Strozzi le sue opere sono messe in dialogo con l’architettura rinascimentale, amplificando le stratificazioni dei loro significati intorno a temi come la memoria, la storia e la guerra".

La mostra, tra i suoi sostenitori pubblici, ha il Comune di Firenze e la Regione, oltre alla Camera di Commercio di Firenze. Tra quelli privati, invece, Fondazione CR Firenze e Comitato dei Partner di Palazzo Strozzi; main partner, infine, Intesa Sanpaolo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno