Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:35 METEO:FIRENZE14°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 01 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La drammatica battaglia per l'acciaieria Azovstal di Mariupol vista con gli occhi del soldato-cameraman: le immagini

Attualità sabato 15 ottobre 2016 ore 14:03

I 617 comitati per il Sì della Toscana

A Firenze la convention per il Sì al referendum costituzionale, sul palco volontari e promotori per scambiarsi idee con il sottosegretario Luca Lotti



FIRENZE — Una platea per il Sì quella che si è vista a Firenze allo Spazio Alfieri. Sono già 617 i comitati attivati nella regione. E sempre oggi è stata lanciata la campagna di ascolto regionale ''Dubbi sul referendum? Vieni a parlarne con noi''. Chiunque potrà contattare la sede toscana del comitato per il Sì al numero 392.3256403 o 055.33940 o via mail a toscanaperilsi@gmail.com fissando un appuntamento per incontrare e confrontarsi direttamente con il segretario regionale del Pd ed esponenti del comitato per il sì.

Sul palco dello Spazio Alfieri, oltre ai volontari, anche il sottosegretario Luca Lotti, il presidente del comitato regionale Stefano Ceccanti, il responsabile della campagna Corrado Besozzi, il segretario e vicesegretario del Pd toscano, rispettivamente Dario Parrini e Antonio Mazzeo.

"Bisogna muoversi - ha detto il sottosegretario Luca Lotti -, raccontare, spiegare, stare tra la gente e raccontare nel merito una riforma che cambia veramente il Paese. Abbiamo sette settimane, mi auguro che dall'incontro di questa mattina possa partire un'energia forte, vitale per fare vincere il sì al referendum del 4 dicembre". 

"Siamo convinti delle ragioni del sì, affinché si alleggerisca la burocrazia e finiscano i conflitti tra Stato e Regioni, affinché la politica costi meno e funzioni meglio, riducendo il numero dei parlamentari, superando il bicameralismo paritario, riducendo gli stipendi dei consiglieri regionali e abolendo il Cnel", ha detto il segretario del Pd toscano Dario Parrini.

Nel corso dell'iniziativa è stato anche presentato un video di testimonial toscani per il sì tra cui Valentino Mercati, imprenditore e fondatore di Aboca, l'oro olimpico di scherma e allenatore della nazionale paralimpica Simone Vanni, Stefano Guarnieri, promotore della legge sull'omicidio stradale, e il pittore Giampaolo Talani.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

LUCA LOTTI SU RIUNIONE REGIONALE COMITATI PER IL SI - dichiarazione
DARIO PARRINI SU RIUNIONE REGIONALE COMITATI PER IL SI - dichiarazione
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vettura sarebbe sbandata sulla strada bagnata prima di andare a impattare contro la struttura a bordo strada. Tre i feriti, tra cui la bambina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità