Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE24°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 28 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Unione europea, perché l'unanimità non funziona: la strategia del ricatto

Attualità venerdì 22 settembre 2017 ore 12:25

I veleni del Pfas anche in Toscana

Sono gli impermeabilizzanti più diffusi al mondo. In Veneto è allarme ma secondo il Cnr il problema è presente anche nella zona di Santa Croce



FIRENZE — In Veneto è ormai un'emergenza di tipo sanitario per l'inquinamento di acque e ambiente attribuito a un'azienda di Trissino, la Miteni, ma anche la Toscana non è immune al problema. Stiamo parlando dell'inquinamento da Pfas, composti chimici utilizzati per impermeabilizzare moltissimi prodotti, dai capi di abbigliamento alle padelle antiaderenti alle protezioni per smartphone.

Come riportato sul quotidiano La Repubblica, lunedì scorso il ministero della slaute ha respinto al proposta di emanare una direttiva nazionale avviando un monitoraggio dell'inquinamento da Pfas in tutta Italia dichiarando che la questione riguarderebbe solo le province venete di Vicenza, Rovigo, Venezia e Padova.

Uno studio condotto dal Cnr nel 2013 invece aveva esteso la questione anche da altre zone, come quella di Santa Croce sull'Arno, in Toscana.

Al momento il governo ha annunciato ottanta milioni di euro per intervenire sulle reti idriche del Veneto ma il finanziamento non è stato ancora messo in bilancio. Intanto gli operai dell'azienda incriminata hanno scioperato per otto ore. Alcuni controlli clinici avviati all'inizio del 2017 su un campione di adolescenti hanno evidenziato tracce di Pfas nel sangue a un livello variabile fra i 70 e i 300 nanogrammi per grammo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Arrivano i temporali ma resta l'allerta per le alte temperature. Forti piogge e raffiche di vento sul nord-ovest e sulle coste centro meridionali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca