Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:33 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La moglie di Soumahoro non risponde alle domande: il video di 'Non è l'Arena'

Cronaca domenica 30 ottobre 2016 ore 09:27

Vigili del fuoco verso le zone colpite dal sisma

Colonne mobili da Arezzo, Prato, Pisa e Firenze verso le zone del Centro Italia colpite dalla nuova forte scossa di terremoto di magnitudo 6.5



FIRENZE — Sono partite le colonne mobili della protezione civile e vigili del fuoco da Arezzo e Prato dopo le nuove nuove scosse di terremoto in Centro Italia sono partite dalla Toscana colonne mobili dei Vigili del fuoco di Arezzo e Prato. In partenza anche il team Usar Medium di Pisa e Firenze.

Lo rende noto il comando provinciale pisano precisando che "la squadra composta da 32 unità è specializzata per la ricerca e recupero delle persone sotto le macerie ed è dotata di unità cinofile".

La squadra era appena rientrata dalla missione a Camerino e aveva lavorato a Visso effettuando verifiche nel centro storico del paese e nei dintorni alla ricerca di eventuali dispersi sotto le macerie. In quella missione i pompieri toscani hanno anche effettuato verifiche nel centro storico di Visso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vittima è un uomo di 47 anni che aveva appena terminato di giocare una partita di calcetto. Vani i soccorsi. Lascia tre figli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca