Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:01 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 23 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Attualità venerdì 14 luglio 2017 ore 15:00

Incendi senza fine, vigili del fuoco allo stremo

Protesta dei sindacati che lamentano carenza di personale e mezzi di soccorso ormai non adeguati alla gestione dell'emergenza



FIRENZE — La Toscana brucia, ogni giorno e a macchia di leopardo. Un'emergenza sempre più difficile da affrontare per il corpo dei vigili del fuoco a causa delle risorse scarse se correlate al numero di interventi da eseguire. A lanciare l'sos è la Cgil Toscana per voce del coordinatore regionale dei vigili del fuoco Massimo Marconcini: "Si naviga a vista, non si attuano programmi di previsione preventivi, non si dispongono le risorse necessarie per far funzionare la macchina dei soccorsi, ma si tampona frammentando le competenze fra enti, associazioni, e figure varie".

"In questi giorni - aggiunge - assistiamo impotenti all'ennesima estate che si porta via territorio, patrimonio boschivo, vegetazione, beni immensi, anche da un punto di vista culturale; non è stata certo una sorpresa, un fulmine a ciel sereno". 

Per quantificare la portata dell'emergenza, il sindacato spiega che la carenza di personale "è del 20 per cento, con punte del 30 per cento a Firenze. La situazione dei mezzi è disperata. Gli elicotteri sono tutti fermi per problemi vari; fermi anche quelli del nucleo di Cecina. Gli Aps, cioè l'autopompa serbatoio che trasporta la squadra e le auto hanno in media 15 o 20 anni con più di 200mila chilometri effettuati". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno