Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:15 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 23 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Attualità martedì 20 settembre 2022 ore 15:42

Danni dai roghi estivi, arrivano fondi per ripararli

incendio
L'incendio del Luglio 2022 a Massarosa

Ci sono da ripristinare i reticoli idraulici e da intervenire sulle spese per l'emergenza: ecco gli stanziamenti per la Toscana divorata dal fuoco



FIRENZE — Ci sono da ripristinare i reticoli idraulici e da intervenire sulle spese per l'emergenza: e allora ecco gli stanziamenti per la Toscana divorata dal fuoco. I fondi per riparare i danni provocati dai roghi estivi, in particolare nelle province di Lucca e di Grosseto, li mette in campo la Regione Toscana che, su proposta dell’assessora all’ambiente, ha approvato il Progetto di Manutenzione Straordinaria dell’ente di bonifica Consorzio 1 Toscana Nord e reperito le risorse necessarie per realizzare gli interventi.

In particolare gli stanziamenti saranno due. Uno da 342.000 euro per gli interventi nei Comuni di Massarosa, Camaiore e Lucca. Nel dettaglio: 149.000 euro per scavi e scogliere nel Comune di Massarosa, 116.500 euro per briglie e barriere debris flow sempre nel Comune di Massarosa e 76.500 euro per scavi e ripristini nelle zone collinari dei Comuni di Camaiore e Lucca.

L'altro, da 167.758 euro, andrà al completamento della copertura finanziaria degli interventi urgenti messi in atto per fronteggiare l’emergenza dagli enti locali fra Comune di Massarosa , di Camaiore, Lucca, Unione dei Comuni della Versilia, Provincia di Grosseto e Comune di Cinigiano).

I lavori di manutenzione straordinaria necessari per ripristinare il normale reticolo idrogeologico delle aree collinari percorse dall’incedio e riportarle in sicurezza saranno finanziati direttamente con risorse regionali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno