Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:25 METEO:FIRENZE15°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro Bakhmut deserta, tra colpi di artiglieria e carri armati. Qui il centro della battaglia per il Donbass

Cronaca lunedì 25 luglio 2022 ore 19:15

Grande rogo senza tregua, nuova ripresa di fuoco

Il Canadair in azione per lo spegnimento
Il Canadair in azione per lo spegnimento

Dopo lo spegnimento dell'incendio in Versilia su cui indaga la procura lucchese, la Maremma continua la lotta contro le fiamme. Interessati 700 ettari



CINIGIANO — Nuova ripresa di fiamma nell'incendio che da ieri pomeriggio divora la Maremma nel territorio comunale di Cinigiano, nell'area amiatina. E' di 700 ettari la zona interessata complessivamente dal rogo, come fa sapere il presidente della Regione Eugenio Giani, spiegando che all'interno del perimetro però sono presenti anche anche di incombuste.

A metà pomeriggio pareva di poter dichiarare la zona fuori dal tunnel dell'emergenza, come comunicato sempre dal presidente Giani. Intorno alle 17,30 però ecco la ripresa della fiamma attiva nell'impluvio di un’area boscata. Sono subito ripartiti gli sganci di acqua dai mezzi aerei Aib della Regione Toscana ed è stato inviato sul posto un Canadair.

Proseguono le operazioni di bonifica delle altre zone interessate dall'incendio ma dove le fiamme sono state vinte: il dispositivo di soccorso è di circa 50 unità giunte dai comandi di Firenze, Siena, Prato, Livorno, Bologna e Parma e ovviamente quelle del comando di Grosseto. Per evitare il riattivarsi di focolai dove l'emergenza è terminata e l’incendio è in contenimento, operano gli elicotteri regionali anche con squadre da terra.

L'elicottero Drago in azione

L'elicottero Drago in azione

E' stato un disastro, con con 2.400 persone evacuate dalle loro abitazioni e danni che hanno bloccato anche parte delle attività dell'ospedale di Castel del Piano, dove restano garantite solo le prestazioni d'urgenza e l'assistenza ai degenti. Verranno riprogrammati gli appuntamenti per esami di laboratorio o radiologici. 

A Cinigiano il rogo è divampato giusto a poche ore dallo spegnimento del vasto incendio che aveva divorato la Versilia, tra Massarosa e Camaiore, e su cui la procura di Lucca, come reso noto anche in questo caso dal presidente Giani, ha aperto un fascicolo d'inchiesta per incendio boschivo. 

Per quanti sono stati danneggiati dagli incendi che devastano la Toscana, enti e privati, la Regione ha istituito un gruppo di lavoro con l'obiettivo di individuare e definire modalità di intervento di sostegno possibili, dallo stato di emergenza allo stato di calamità naturale, fino all’ipotesi di una legge regionale per hoc.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

I vigili del fuoco sul luogo dell'incendio a Cinigiano con squadre di terra e Canadair
I mezzi aerei in azione per spegnere l'incendio a Cinigiano
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'hanno trovato nella notte accasciato su una panchina. Sul posto carabinieri e soccorritori del 118. E' stato intubato, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità