Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 15 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lite a Varcaturo per un lettino in spiaggia: il video sui social
Lite a Varcaturo per un lettino in spiaggia: il video sui social

Attualità domenica 31 marzo 2019 ore 14:25

"Perdita di fiducia frena lo slancio verso futuro"

L'intervento del premier Giuseppe Conte al Festival dell'economia civile a Firenze. "La perdita di fiducia mina il funzionamento dei mercati"



FIRENZE — Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Firenze per partecipare alla conclusione dei lavori del Festival dell'economia civile nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio. Conte è stato accolto sull'arengario di Palazzo Vecchio, in piazza della Signoria, dal sindaco Dario Nardella, dal prefetto Laura Lega e dal questore Armando Nanei.

Prima di salire in Palazzo Vecchio, il presidente del Consiglio ha salutato i giornalisti: "mi fa sempre piacere tornare a Firenze", ha detto. Poi nel Cortile di Michelozzo, il premier ha ricevuto gli onori delle chiarine del Comune.

Poi l'intervento del premier, che è iniziato con la perdita di fiducia che frena lo slancio: "La drammatica perdita di fiducia in noi stessi e negli altri frena lo slancio verso il futuro. Mina il funzionamento dei mercati e accresce oltre misura i costi di transazione".

Nel suo intervento Conte ha detto anche che "le riforme già varate non sono nulla rispetto a quello che ancora faremo. Ma forse le maggiori energie fisiche e mentali le ho spese in questa mia esperienza di governo per ricostruire la fiducia tra le persone, tra cittadini e istituzioni".

Per quanto riguarda il reddito di cittadinanza e quota 100, Conte ha sottolineato che "esprimono una politica a forte impatto sociale. Per proteggere i più deboli e vulnerabili. Dobbiamo continuare a lavorare per invertire l'esclusione di fasce sempre più ampie della popolazione" e introdurre "operazioni riparatrici nei confronti di lavoratori che sono state una concreta violazione del patto sociale".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Scontro sulla Principessa all'altezza di Baratti, in cui restano ferite tre persone: intervengono le ambulanze e gli elisoccorso Pegaso 2 e Pegaso 3
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità