Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Attualità giovedì 03 novembre 2016 ore 11:19

L'ex sindaco Cenni decade da consigliere comunale

La decadenza dalla carica è subentrata per effetto della legge Severino dopo il patteggiamento per il crac Sasch. Cenni: "Accetto con serenità"



PRATO — La condanna per il crac Sasch è arrivata il 12 settembre, quando l'ex sindaco di Prato Roberto Cenni ha patteggiato due anni di reclusione con sospensione condizionale della pena. Il reato contestato era bancarotta fraudolenta.

A comunicare la propria decadenza dalla carica di consigliere comunale nell'attuale giunta guidata da Matteo Biffoni è stato lo stesso Roberto Cenni con un post su facebook: "Oggi la Prefettura ha comunicato al Sindaco Matteo Biffoni ed alla Presidente del Consiglio Comunale Ilaria Santi, la mia decadenza da consigliere comunale in applicazione della legge Severino - scrive Cenni - mai decisione fu più sofferta per me se non quella sul patteggiamento per il processo che mi vedeva imputato, anche alla luce e nella consapevolezza di quanto accade oggi. Per questo ammiro mio figlio Giacomo che ha ancora la forza per affrontare il processo e dimostrare la propria, la nostra, innocenza. Per me era divenuta però una situazione non più sostenibile".

"Per questi motivi - prosegue il post - accetto con serenità quanto previsto dalla legge senza opporre ricorso, anche se potrebbe essere nelle mie facoltà".

Cenni sostiene di voler "continuare a mantenere separate le vicende legate alla mia azienda da quelle di amministratore pubblico. Per questo non mi sono dimesso quando ero sindaco e non l'ho fatto nemmeno da consigliere dopo la sentenza: ho inteso mantenere fede fino all'ultimo giorno al mandato conferitomi dagli elettori.
Rimarrò comunque a disposizione dei consiglieri del gruppo "Prato con Cenni" per aiutarli a svolgere al meglio il loro compito".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 36 anni è stata arrestata a seguito di una lunga serie di furti e di indagini condotte da carabinieri, polizia, finanza e vigili urbani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio

Attualità

Cronaca