Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°19° 
Domani 16°25° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 16 luglio 2019

Cronaca venerdì 09 dicembre 2016 ore 17:00

Prostituta minorenne ruba l'auto ad un cliente

Dopo il furto dell'auto perpretato insieme a due complici, la lucciola ha tentato anche di estorcere 1.500 euro al cliente per fargli riavere l'auto



FIRENZE — La lucciola e il suo cliente, un 60enne, erano lungo l'argine dell'Arno nella zona di Ponte Vespucci, quando due uomini spuntati dal nulla hanno aggredito l'uomo, facendogli perdere i sensi. Al suo risveglio la sua auto non c'era più. Dopo qualche giorno la ragazza ha contattato il 60enne chiedendo di poterlo incontrare. L'uomo, seguito dai poliziotti, si è presentato all'appuntamento. La giovane, dopo aver tentato di dichiararsi estranea alla rapina, gli ha chiesto il denaro per riavere la vettura. All'appuntamento per il pagamento, fissato alcune ore dopo nello stesso posto, si è presentata però la polizia. La giovane di 17 anni è stata arrestata con l'accusa di tentata estorsione.

L'età della giovane, senza fissa dimora e senza documenti, è stata stabilita attraverso i rilievi antropometrici. Secondo quanto emerso, il cliente non sarebbe stato a conoscenza del fatto che fosse minorenne.

Indagini sono in corso per rintracciare i due complici della 17enne che misero a segno la rapina. Grazie alle indicazioni fornite dalla 17enne l'auto è stata ritrovata in un parcheggio in provincia di Firenze.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca