Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:11 METEO:FIRENZE15°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro Bakhmut deserta, tra colpi di artiglieria e carri armati. Qui il centro della battaglia per il Donbass

Attualità sabato 29 febbraio 2020 ore 17:30

Mascherine in arrivo per gli ospedali toscani

Il presidente toscano Enrico Rossi ha annunciato un rifornimento di mascherine che arriveranno direttamente dalla Protezione civile nazionale



FIRENZE — Il presidente della Regione Toscana si è scusato per non essere stato in grado, a causa di "ingiustificati accaparramenti", di garantire a tutti gli operatori sanitari le mascherine protettive ed ha sottolineato che, dopo la richiesta avanzata alla Protezione civile nazionale, già da lunedì dovrebbero arrivare in Toscana in un buon quantitativo, che sarà prontamente distribuito in tutti i presidi ospedalieri e agli stessi medici di famiglia.

“Ringrazio tutti i circa 4.000 medici di medicina generale, i pediatri e i medici della continuità assistenziale per la serietà e la professionalità con le quali hanno rispettato i contenuti dell’ordinanza regionale che riguarda le norme di comportamento da tenere nel trattamento dei cittadini di fronte al timore del Coronavirus” così il presidente Rossi si è rivolto ai componenti del Sistema sanitario regionale ed in particolare ai medici di base. “E’ grazie alla loro disponibilità manifestata con la reperibilità telefonica tutti i giorni dalle 8 alle 20 compresi i fine settimana, che è stato possibile ridurre notevolmente gli accessi di cittadini preoccupati nei Pronto soccorso della Toscana. Insomma il lavoro dei medici di famiglia si sta rivelando preziosissimo, tanto che nei prossimi giorni incontreremo le loro organizzazioni sindacali per definire termini e modalità di una eventuale prosecuzione dell’indispensabile rapporto di collaborazione positivamente sperimentato” è quanto ha aggiunto il presidente che ha parlato di due soli casi di medici inadempienti, sottolineando come la competente Azienda sanitaria ha già iniziato le procedure di verifica con successiva contestazione dei comportamenti scorretti, per l’apertura di eventuali provvedimenti disciplinari e la segnalazione alla Procura della Repubblica, perché "Sarebbe intollerabile se l’ordinanza fosse stata disattesa riguardo agli orari e alla corretta presa in carico dei pazienti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A scoprire i corpi dei due, fiorentini, sono stati i carabinieri a seguito dell'allarme lanciato da una donna che non riusciva a contattarli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Monitor Consiglio

Cronaca

Attualità