Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:57 METEO:FIRENZE17°30°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 22 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Afghanistan, la sfida delle giornaliste: a volto scoperto in tv nel primo giorno di divieto

Attualità mercoledì 11 novembre 2020 ore 19:00

Covid, guardie mediche arruolate per i test rapidi

Dopo gli accordi con le associazioni di categoria, il governatore Giani ha firmato la relativa ordinanza. Ecco per chi funzionerà il servizio



FIRENZE — Per rafforzare i servizi territoriali nella gestione della pandemia di Covid, il presidente della Regione Eugenio Giani ha firmato una nuova ordinanza che consente anche ai medici di famiglia e di continuità assistenziale (le ex guardie mediche per intendersi) di eseguire test antigenici rapidi nei loro studi o in locali individuati dalle aziende sanitarie. Si tratta di una sperimentazione che andrà avanti per tutta la durata dell'emergenza Covid e che non prevede obbligatorierà da parte dei professionisti.

In particolare i medici di continuità potranno eseguire i test ai contatti di casi positivi al Covid al termine della quarantena e alle persone che hanno avuto un contatto stretto con persone contagiate. Se necessario, dopo il test rapido i medici potranno prescrivere il tampone molecolare di conferma e poi dovranno registrarne l'esito nei sistemi informativi del servizio sanitario regionale.

Nell'ordinanza sono indicati anche gli aspetti organizzativi relativi al nuovo servizio e le modalità per il suo svolgimento in sicurezza.

L'ordinanza fa seguito ad accordi sottoscritti nei giorni scorsi dalla Regione con i sindacati dei medici Fimmg e Snami.

Oggi il presidente Giani ha firmato un accordo analogo anche con le organizzazioni sindacali dei pediatri Fimp e Simpef.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 74 anni è morto sulle spiagge dell'Elba. Inutili i soccorsi da parte del personale sanitario del 118 che ha constatato il decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca