Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:04 METEO:FIRENZE20°32°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 09 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Farò io il premier»: perché Giorgia Meloni ha fatto bene a fare chiarezza

Cronaca sabato 15 gennaio 2022 ore 18:40

Minacce di morte a Giani, perquisito no vax

La Digos di Firenze ha eseguito una perquisizione a carico di un uomo della provincia di Lucca, ritenuto l'autore delle minacce al governatore toscano



FIRENZE — Avrebbe minacciato di morte il presidente della Regione Toscana in relazione all’impegno profuso nella campagna di sensibilizzazione alla vaccinazione anti Covid-19, la Digos di Firenze ha individuato un uomo sottoposto a perquisizione.

Nelle prime ore di ieri mattina il personale della Digos di Firenze e della Digos di Lucca hanno eseguito una perquisizione delegata dalla Procura di Firenze a carico di un uomo della provincia di Lucca ritenuto l’autore di minacce nei confronti del presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani.

I fatti risalgono al 24 Novembre scorso quando è giunta una telefonata al centralino della segreteria del presidente che è entrata nel merito di alcune esternazioni di Giani sulla campagna vaccinale, la conversazione si è conclusa con minacce di morte.

Presso l’abitazione dell’indagato, un uomo gravato da numerose segnalazioni di polizia e reati contro la persona, è stato sequestrato un telefono cellulare e la scheda SIM da cui sarebbe pervenuta la chiamata incriminata.

Le indagini sono nelle fasi preliminari.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una vettura contromano sulla Firenze Pisa Livorno si è scontrata con altre due automobili. Cinque persone sono rimaste ferite nell'incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità