Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE16°28°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Urla e paura: un grosso squalo davanti alla spiaggia di Gran Canaria

Cronaca mercoledì 13 settembre 2023 ore 19:50

Vuol dare fuoco alla ex, lei fugge e lui tenta di speronarla

Foto di archivio

La donna se l'è trovato davanti mentre rientrava a casa e l'ha minacciata con una tanica di alcol. Così è iniziata una notte da incubo



FIRENZE — Arrestato dalla polizia di Stato un uomo di 45 anni, fiorentino, con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e non stalking come comunicato inizialmente dalla questura. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori intorno alle 2 di questa notte rientrando a casa la ex moglie se l'è trovato davanti, nell'atrio condominiale, con in mano una tanica piena di alcol. Un gesto al quale è seguita l'esplicita minaccia di dare fuoco alla donna.

Lei è comunque riuscita a reagire raggiungendo di corsa la sua auto in strada ed ingranata la marcia è scappata. Lui però l'ha inseguita con un'altra vettura tentando anche di speronarla fino ad un incrocio dove la donna è stata costretta a fermarsi. A questo punto, come riferisce la polizia, lui è sceso e le ha bussato al finestrino intimandole di sbloccarlo su WhatsApp e sottolineando che tanto l’avrebbe aspettata sotto casa dove prima o poi sarebbe dovuta tornare.

Scattato il verde la donna lo ha perso di vista ed è riuscita a chiamare il 112. La polizia, intervenuta, ha ricostruito che l'episodio di questa notte era solo l'ultimo di una serie di minacce, pedinamenti e intimidazioni anche con i messaggi che la vittima non aveva mai denunciato.
Gli agenti si sono messi subito alla ricerca dell'ex marito e l'hanno rintracciato nei pressi del suo posto di lavoro. Nella sua auto è stata sequestrata una tanica di alcol etilico denaturato secondo i poliziotti proprio quella usata per le minacce. All'uomo è stato sequestrato anche il telefono.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno