Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:15 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Messina Denaro, in auto in paese due giorni prima dell'arresto

Cronaca venerdì 16 dicembre 2016 ore 10:35

Mps, aperto e rinviato il processo d'appello

Il processo d'appello è contro gli ex vertici di Monte dei Paschi di Siena, Mussari, Vigni e Baldassarri. Prossima udienza il 23 giugno 2017



FIRENZE — Dopo quattro anni d'inchiesta si è aperto oggi il processo sul caso Monte dei Paschi di Siena, aperto e subito rinviato. Davanti ai giudici della terza sezione penale del tribunale di Firenze, si dovevano presentare l'ex presidente Giuseppe Mussari, l'ex dg Antonio Vigni e l'ex responsabile dell'area finanza, Gianluca Baldassarri. Nessuno degli imputati era però presente.

I tre dirigenti erano stati condannati in primo grado dal tribunale di Siena per concorso in ostacolo alla vigilanza a tre anni e sei mesi, e cinque anni di interdizione dai pubblici uffici. 

Il presidente del collegio, Roberto Mazzi ha preso atto del deposito delle memorie da parte dei difensori: Cipriani e Dinacci per Baldassarri; Pisillo e Padovani per Mussari; Di Martino e Coppi per Vigni. 

La prossima udienza è stata fissata per il 23 giugno, quando parleranno il pg e le parti civili, Banca d'Italia, mentre il 29 giugno la parola passerà alle difese e l'ultima udienza fissata, al momento, è quella del 7 luglio.

Il processo di Siena nasce da una costola dell'inchiesta condotta dalla procura senese sull'acquisizione di Antonveneta da parte di Mps. 

Mussari, Vigni e Baldassarri sono accusati di aver nascosto il contratto stipulato dall'istituto senese con la banca giapponese Nomura per la ristrutturazione del derivato Alexandria, evitando così di scrivere una perdita in bilancio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 87 anni è stata soccorsa dal personale del 118 ma i medici ne hanno dovuto constatare il decesso. Un'altra persona è rimasta ferita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità