Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:31 METEO:FIRENZE23°40°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La music session improvvisata: Bocelli suona il flauto traverso con Will Smith e Ed Sheeran
La music session improvvisata: Bocelli suona il flauto traverso con Will Smith e Ed Sheeran

Attualità mercoledì 01 aprile 2020 ore 14:48

Nessun detenuto positivo nelle carceri toscane

E' emerso dall'incontro tra Regione Toscana e provveditorato dell'amministrazione penitenziaria. Test sierologico a tappeto su agenti e amministrativi



FIRENZE — Nessuno dei 3.473 detenuti nelle carceri della Toscana è positivo al coronavirus. Il dato è emerso nel corso dell'incontro tra l'assessore regionale al diritto alla salute della Stefania Saccardi, il capo di gabinetto del presidente Rossi, Ledo Gori, Gianfranco De Gesu, provveditore regionale dell'amministrazione penitenziaria Toscana-Umbria e Angela Venezia, direttore dell'ufficio detenuti e trattamento, per discutere della questione Covid-19 in relazione al sistema carcerario.

Proprio per impedire la diffusione del contagio in ambito carcerario, al termine dell'incontro è stata presa la decisione di sottoporre a test sierologico tutto il corpo di polizia penitenziaria e il personale amministrativo in servizio negli istituti di pena toscani. Si tratta, nel complesso di 2.500 persone

"Stiamo lavorando a stretto contatto con l'amministrazione penitenziaria da quando l'emergenza Coronavirus è cominciata - ha detto l'assessore Saccardi -, proprio per cercare di puntare sulla prevenzione piuttosto che sulla cura".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'orrore si è consumato nella notte: lui l'ha avvicinata con gentilezza, poi l'ha afferrata per il collo e minacciata costringendola ad appartarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Spettacoli

Cronaca