Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:46 METEO:FIRENZE16°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 05 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Karima El Marough: «E' stato un incubo, adesso rivoglio la mia vita»

Cronaca martedì 26 luglio 2022 ore 19:35

Muore per una coltellata, fermato il figlio della convivente

Polizia
Polizia - foto di repertorio

L'omicidio è avvenuto nella serata di ieri in un appartamento della periferia nord, durante un violento litigio. La vittima aveva 41 anni



FIRENZE — Un giovane peruviano di 21 anni è stato fermato dalla polizia con l'accusa di avere ucciso Jorge Borja Castillo, anche lui di origine peruviana, 41 anni. L'uomo è deceduto ieri sera per una profonda ferita da arma da taglio che gli è stata inferta all'addome. Il delitto è avvenuto all'interno dell'appartamento di via dell'Olmatello dove Castillo abitava con altri immigrati. 

La presunta arma del delitto è un coltello che è stato ritrovato nell'abitazione e messo sotto sequestro insieme all'intero appartamento  e ad altri oggetti presenti sul posto, come bicchieri e bottiglie di birra.

Il giovane fermato dalla polizia è il figlio della convivente della vittima ed era arrivato in Italia con visto turistico un mese fa. Fra pochi giorni aveva in programma di tornare in Perù dove risiede col padre.

L'allarme è scattato all'ora di cena, dopo una richiesta di intervento giunta al 118: i sanitari sono arrivati nell'appartamento, hanno trovato il peruviano ormai senza vita e hanno chiamato le forze dell'ordine.

La polizia si è subito messa a cercare una persona - dai primi riscontri una donna - che poteva fornire elementi sull'accaduto. Poi, il mattino successivo, il giovane peruviano è stato identificato e rintracciato. 

L'omicidio sarebbe avvenuto all'ora di cena, al culmine di un litigio, ma al momento non si conoscono i motivi che hanno scatenato il ferimento mortale. Sembra che, quando è scattata l'aggressione, nell'appartamento ci fossero almeno 4 persone e gli inquirenti ipotizzano che i presenti avessero bevuto alcol.

Il magistrato ha disposto l'autopsia sul corpo della vittima e altri accertamenti sui vestiti indossati dal 21enne.

Notizia in aggiornamento


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo scontro è avvenuto attorno all'ora di pranzo e ha coinvolto due automobili. Due uomini, una ragazza e due minorenni sono stati portati in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca