Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:48 METEO:FIRENZE21°38°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 15 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, De Luca 'restituisce' saluto a Meloni: «Sono il civile De Luca»
Napoli, De Luca 'restituisce' saluto a Meloni: «Sono il civile De Luca»

Attualità mercoledì 31 marzo 2021 ore 17:47

"Aprire le scuole", nuova protesta contro la dad

Il comitato Priorità alla scuola è tornato a protestare a Pisa e Firenze per chiedere l'immediata riapertura di tutte le scuole dal 7 Aprile



FIRENZE — Riaprire tutte le scuole di ogni ordine e grado in presenza a partire dal 7 Aprile. Questa la richiesta ribadita quest'oggi dai presidi di
studenti, genitori e insegnanti organizzati dal comitato Priorità alla scuola davanti alla sede della prefettura a Firenze e davanti all'istituto "Fucini" di Pisa.

La mobilitazione è stata organizzata nell'ultimo giorno di scuola prima delle vacanze pasquali, per chiedere che sia anche l'ultimo giorno di didattica a distanza anche per i ragazzi di seconda e terza media e per gli studenti delle scuole superiori.

"Siamo stati ricevuti dalla prefettura - ha spiegato Costanza Margiotta, docente universitaria e promotrice di Pas - e abbiamo ribadito che noi non accetteremo che il prossimo decreto preveda la riapertura delle scuole soltanto fino alla prima media".

A Pisa docenti, alunne, alunni e genitori dell'Istituto Fucini si sono trovati fuori alla sede centrale anche loro per chiedere l'apertura di tutte le scuole toscane e italiane a partire dal 7 di Aprile. 

"Che questo sia l'ultimo giorno di Dad - scrivono su Facebook - per asili, scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado". 

Le bambine e i bambini delle primarie con le loro maestre hanno dato vita ad un laboratorio di decorazione di magliette e le ragazze e ragazzi delle scuole medie hanno preparato insieme alle insegnanti cartelloni e striscioni che hanno appeso ai cancelli della scuola.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno