Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:06 METEO:FIRENZE15°28°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 17 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Azovtsal, il momento in cui i combattenti ucraini lasciano l'acciaieria dopo il lungo assedio

Attualità mercoledì 16 giugno 2021 ore 10:01

Rogo tir in A1, disagi e code per tutta la notte

Le code notturne ci sono state per il ripristino del manto stradale fra Barberino di Mugello e Calenzano in direzione di Bologna



FIRENZE — Dopo l'incidente e l'incendio dei tir sull'Autostrada del Sole i disagi sono continuati per tutta la notte. Infatti si sono create lunghe code per la riasfaltatura delle corsie il cui manto stradale era stato danneggiato dalle fiamme del rogo.

Il grave incidente avvenuto nella mattinata di ieri ha coinvolto due Tir causando il grave ferimento, per ustioni, di uno dei camionisti. 

Si è reso necessario ii ripristino del manto stradale fra Barberino di Mugello e Calenzano in direzione di Bologna e sul luogo dell'incidente è stato istituito uno scambio di carreggiata, che ha creato rallentamenti in entrambe le direzioni di marcia. 

Secondo quanto spiegato dalla Polstrada, adesso l'autostrada è stata completamente riaperta ed è stata ripristinata la normale viabilità. Tuttavia persistono ancora risentimenti sul traffico, anche se le code dei veicoli sono date in diminuzione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ha chiamato la municipale per un caffè troppo salato ed è arrivata una multa amara per il titolare del locale accusato di non avere esposto il prezzo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca