Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:17 METEO:FIRENZE21°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, la grande festa azzurra alla cerimonia di apertura: il video di Aldo Montano

Attualità martedì 20 settembre 2016 ore 13:33

Salone del gusto, la Toscana tra cibo e app

Grazie ad un app di Vetrina Toscana il visitatore sarà guidato alla scoperta dei prodotti di eccellenza toscana presentati da oltre 50 espositori



FIRENZE — La Toscana parteciperà al Salone del Gusto 2016, la grande kermesse dedicata al cibo organizzata da Slow Food che si tiene ogni due anni a Torino e che aprirà i battenti giovedì 22 per concludersi lunedì 26 settembre.

La partecipazione della Toscana è stata resa nota alla stampa dall'assessore regionale all'agricoltura Marco Remaschi e dal vicepresidente di Slow Food Massimo Bernacchini.

Per presentare le proprie eccellenze enogastronimiche la Toscana schiera oltre 50 espositori che porteranno e valorizzeranno i prodotti legati all'agroalimentare tipico e della tradizione come: biscotti, formaggi insaccati prosciutti, pasta pasticceria ma anche legumi, olio extravergine di oliva, prodotti di macelleria, prodotti della pesca, tipicità legata ai territori e alle culture che esprimono.

Un vero e proprio percorso di degustazione quello che attende i visitatori che potranno "orientarsi" attraverso le specialità culinarie grazie ad un app sviluppata da Vetrina Toscana. 

Sul proprio smartphone sarà possibile trovare tutta la Toscana delle produzioni agroalimentari di qualità, incontrare i produttori, degustare e immergersi nella tradizione e sarà possibile ascoltare le storie dei prodotti Dop e Igp e dei presidi Slow Food. 

Oltre a questo, venerdì 23 settembre la sala Gange , nel castello del Valentino, dalle 14 alle 16, ospiterà il convegno "La Toscana: eccellenze, innovazione e legalità". All'assessore regionale all'agricoltura Marco Remaschi saranno affidate le conclusioni di una riflessione alla quale parteciperanno il presidente si Slow Food Toscana Raffaella Grana, il presidente di Slow Food Italia Gaetano Pascale, Luca Sani, presidente commissione agricoltura della Camera dei Deputati, Claudia Merlino, responsabile Settore lavoro CIA e Raffaella Conci, presidente della Cooperativa Terre Joniche. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sarebbe stata una fuga di gas a innescare una deflagrazione seguita da un incendio in un appartamento. L'anziano rimasto ustionato rischia la vita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Cronaca

Attualità