Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:35 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima follia a New York: nel Queens i ragazzi fanno surf sui vagoni della metropolitana in movimento
L'ultima follia a New York: nel Queens i ragazzi fanno surf sui vagoni della metropolitana in movimento

Cronaca mercoledì 12 luglio 2023 ore 19:25

Violenza sessuale alla festa tra minorenni a base di alcol e droga

Operazione "Last movida" della polizia postale. Le vittime hanno 12 anni. Le indagini scattate dopo la denuncia della madre di un ragazzo coinvolto



PROVINCIA DI FIRENZE — Identificati e indagati a vario titolo, al termine di un'indagine del centro operativo per la sicurezza cibernetica della polizia postale per la Toscana, 24 adolescenti, nessuno di età superiore ai 16 anni, di cui 6 sono accusati di violenza sessuale aggravata su due ragazzine di 12 anni e altri 3 di produzione, detenzione e divulgazione di materiale di pornografia minorile per aver ripreso gli abusi con i telefoni cellulari.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, la violenza sessuale si è consumata durante una festa di Capodanno tenutasi a casa di uno dei ragazzi coinvolti. Le investigazioni sono scaturite dalla denuncia presentata dalla madre di uno dei partecipanti dopo che aveva trovato sul telefono cellulare del figlio uno dei video incriminati.

Nell'ambito dell'indagine, denominata "Last movida", la polizia postale ha ricostruito che quello e altri filmati erano stati registrati durante la festa. "Dall’analisi dei messaggi scambiati sul gruppo WhatsApp, verosimilmente creato in occasione della festa, si è evinto come tutti i partecipanti fossero consapevoli che l’evento sarebbe stato caratterizzato dal consumo di alcool, stupefacenti e rapporti sessuali" spiegano dalla polizia. L'accusa di violenza sessuale è scattata perchè la legge considera non punibili gli atti sessuali liberamente compiuti fra minorenni solo se il più piccolo dei due ha compiuto almeno 13 anni mentre le vittime, in questa vicenda, all'epoca dei fatti ne avevano 12.

Le immagini girate durante la serata sono poi diventate virali attraverso la messaggistica istantanea e nell'inchiesta sono stati così indagati altri adolescenti che hanno contribuito alla diffusione dei video.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per cause tutte da chiarire, il grosso mezzo ha finito con l'impattare sulle vetture a bordo strada. Il conducente è stato portato in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità