Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:44 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il pallone spia cinese colpito e abbattuto: le immagini della caduta in Usa

Cronaca martedì 29 novembre 2022 ore 16:45

Cronotachigrafo truccato per guidare senza riposo

polstrada
Foto d'archivio

Sanzione record per il camionista sorpreso lungo l'autostrada A1. La polizia stradale gli ha immediatamente ritirato la patente



FIRENZE — Sul suo Tir il cronotachigrafo era stato alterato per registrare dati difformi rispetto alla realtà, così che il camionista potesse guidare senza rispettare le ore di riposo necessarie a garantire la sicurezza stradale: a individuare autotreno e conducente irregolari è stata la polizia stradale lungo l'autostrada A1.

Per l'uomo, 47 anni, sono scattati una sanzione da 1.732,00 euro, il ritiro della patente e il sequestro del dispositivo manomesso. Il controllo è stato effettuato la scorsa notte. L'autotreno era partito da Napoli diretto a Milano. 

L'apparecchio che registra velocità e tempi di guida, il cronotachigrafo appunto, presentava anomalie sui dati memorizzati. Il controllo ha rivelato un dispositivo che falsava le registrazioni ingannando i meccanismi di sicurezza. In quel modo l’autista poteva guidare per un numero di ore superiore a quelle consentite.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 47 anni è deceduto in seguito all'investimento di un cinghiale sulle strade del Mugello, inutili i soccorsi da parte del personale del 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca