Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10°11° 
Domani -0°10° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 26 febbraio 2020

Attualità lunedì 11 luglio 2016 ore 10:28

Strage Erasmus, bufera sui risarcimenti

Per i genitori delle ragazze morte nell'incidente in pullman a Tarragona la cifra stabilita dall'assicurazione spagnola è offensiva



FIRENZE — Il dolore non può essere compensato da un risarcimento economico perché in ogni caso Lucrezia, Valentina e Elena non potranno tornare più. Il trattamento ricevuto dall'assicurazione spagnola dopo le perizie sulla strage che le vide perdere la vita il 20 marzo scorso nel terribile incidente in pullman mentre erano in Erasmus, però, per i genitori è una beffa. 

Il risarcimento, secondo quanto riporta il quotidiano La Nazione, ammonta a 70mila euro da decurtare del 25 per cento perché le ragazze, secondo l'assicurazione, non indossavano la cintura di sicurezza. Elemento, quest'ultimo, che ora dovrà essere verificato.

Ora i legali italiani dei familiari delle vittime sono già pronti a dare battaglia e ad andare fino in fondo per difendere quantomeno la dignità delle ragazze e delle loro famiglie che chiedono giustizia. 



Tag

Il vice ministro della Salute iraniano suda in conferenza: positivo al coronavirus

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità