Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:23 METEO:FIRENZE18°28°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 26 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Un testimone dell'incidente di Satnam: «Abbiamo chiesto a Lovato di chiamare i soccorsi, ma lui diceva che era morto»
Un testimone dell'incidente di Satnam: «Abbiamo chiesto a Lovato di chiamare i soccorsi, ma lui diceva che era morto»

Attualità martedì 14 febbraio 2023 ore 16:00

Sul web tutti pazzi per la Toscana

paesaggio toscano

Anche per il 2022 la Toscana è stata fra le destinazioni turistiche più ricercate e popolari. Incremento record tra gli utenti del Regno Unito



FIRENZE — Sul web tutti pazzi per la Toscana, che anche per il 2022 si conferma tra le destinazioni turistiche più ricercate e più popolari. Lo dicono chiaro i dati delle performance del sito visittuscany.com gestito da Fondazione Sistema Toscana, che hanno registrato un balzo nel numero di utenti del +15%, in valore assoluto quasi 2,8 milioni, e un aumento del traffico organico generato dalle ricerche sui motori di ricerca del +93% rispetto al 2021.

Gli incrementi più significativi tra gli utenti che visitano il sito si sono registrati tra americani (+58%), inglesi (+142,7%) e spagnoli (+89%), crescono anche i visitatori italiani (+7%) che ad esempio usano prepararsi al viaggio studiando la cucina locale, con il contenuto 10 piatti da assaggiare in Toscana che risulta essere il più visto del 2022.

Gli inglesi invece stanno sul pratico, e si informano su come raggiungere Pisa e Firenze una volta arrivati all'aeroporto di Pisa. I tedeschi progettano bagni nelle terme naturali, mentre i francesi sognano lo charme dei borghi del Chianti e la bellezza dei capolavori degli Uffizi e gli spagnoli sono affascinati dalle storie della vita di Dante e del Brunelleschi.

Per quanto riguarda i social network, il 2022 ha visto un incremento dei follower su tutti i profili della destinazione, con un’attività che ha portato a più di 95 milioni di visualizzazioni. Il dato positivo riguarda sia i profili attivi da più tempo come Facebook, Instagram, Twitter, Pinterest e Youtube, sia alcune new entry come TikTok dove si sono superati i 2 milioni di visualizzazioni dei video, Wechat (dedicato al pubblico cinese) e Spotify.

Crescono anche gli iscritti a make, la piattaforma collaborativa per promuovere insieme ai partner del territorio la destinazione Toscana, con un +37% di enti e associazioni e un +6% di operatori turistici ed economici iscritti.

I dati sono stati presentati oggi, e hanno incassato soddisfazione dai vertici regionali a partire dal presidente della Toscana Eugenio Giani e dall'assessore regionale a economia e turismo Leonardo Marras.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno