Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 27 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, l'enorme squarcio che si è aperto sulla montagna: la frana vista dall'alto

L'EDITORIALE domenica 17 maggio 2020 ore 09:00

Tutti in movimento, Silvia è tornata, Ezio è partito

Da domani ci adopereremo perchè tutto sia come prima del lockdown. Diremo avanti covid (AC) e dopo covid (DC) e continueremo a guardarci negli occhi.



FIRENZE — Avanti Covid e Dopo Covid non sarà certo come Avanti Cristo e Dopo Cristo. E' blasfemo pensarlo è impossibile realizzarlo. Quindi nessun riferimento religioso ma molte constatazioni pagane: il nostro modo di essere e di apparire, la capacità di essere più sociali e meno social, la libertà di poter scegliere senza essere giudicati, il saper rispettare regole dolci ed amare senza se e senza ma.

Lo aveva detto Ezio Bosso ""La normalità non esiste, esiste la natura e la nostra natura prevede la socialità, lo stare insieme". Lo ha dichiarato Silvia Romano "Sono serena della mia scelta religiosa, tranquilla, non ho paura, non so da dove provengano queste minacce". Lo ha precisato Giuseppe Conte "Per affrontare la Fase 2 dobbiamo tutti fare uno sforzo per mutare mentalità rispetto al periodo di emergenza"

Mutare mentalità, non sarà facile. Ci vuole tempo ma i comportamenti richiesti dalle misure anti Covid possono intanto aiutarci a capire meglio noi stessi e gli altri. L’uso della mascherina ad esempio ci toglie le mimiche facciali e ci impone di guardarci negli occhi senza essere “distratti” da labbra carnose, denti bianchi e nasi rifatti. E gli occhi non mentono, ci fanno capire quanto un sorriso sia sincero o sia di circostanza, comunicano l’essere e non l’apparire delle persone.

Dentisti e chirurghi plastici non ce ne vogliano.

Marco Migli - Direttore QUInews

© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati soccorsi dal personale sanitario del 118, i medici hanno dovuto constatare il decesso della donna e successivamente quello dell'uomo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Monitor Consiglio

Attualità

Cronaca