Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:18 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 04 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Com'è andare in bicicletta a Milano? Il nostro giro tra ciclabili, interruzioni, auto in sosta, pavé e cantieri

Cronaca domenica 09 luglio 2017 ore 17:15

Incendio accanto ai poderi, otto evacuati

Tre elicotteri in volo per domare l'incendio vicino a una centrale elettrica. Paura per una casa di riposo. Altri roghi a Camaiore e a Pontedera



PIANCASTAGNAIO — La situazione più critica di questa nuova domenica contrassegnata da caldo e fiamme è stata quella di Piancastagnaio, sul monte Amiata, dove un incendio è divampato nei boschi vicino alla centrale elettrica non lontano dal centro abitato.

L'incendio ha reso necessaria l'evacuazione di tre poderi raggiunti o lambiti dalle fiamme, mentre, in via precauzionale, è stata preallertata, pronta per essere evacuata in caso di necessità, una casa di riposo alla periferia di Piancastagnaio. Interessati anche alcuni capannoni industriali. Otto le persone evacuate dai poderi e ospitate nella palestra comunale. A causa dell'incendio sono state staccate anche alcune linee elettriche.

Inviati due aerei dal nazionale oltre a un elicottero dell'esercito. Gli elicotteri della Regione si sono alzati in volo da Siena e da Grosseto e stanno aiutando i vigili del fuoco e i volontari in azione.

Quasi spento l'incendio di un bosco in Valpromaro, nel comune di Camaiore, che ha richiesto l'intervento di due elicotteri.

A bruciare, a fine mattinata, anche un bosco a La Rotta, nel Comune di Pontedera. Sul posto un elicottero regionale, quattro squadre di volontari e i vigili del fuoco di Cascina sotto il coordinamento della Regione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno