Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:07 METEO:FIRENZE15°24°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il Prof. Parisi su Alain Aspect, John F. Clauser e Anton Zellinger vincitori del Nobel per la Fisica 2022: «Lavoro eccezionale per lo sviluppo del computer quantistico che cambierà la nostra vita»

Attualità lunedì 10 febbraio 2020 ore 19:09

​Foibe, vignette di Krancic affisse all'università

Il vignettista ospitato dalla Facoltà di Economia e Commercio, scontro politico sulla mostra dei disegni, i quartieri hanno replicato all'opposizione



FIRENZE — Nella Giornata del Ricordo questa mattina a Firenze durante la commemorazione in Largo Martiri delle Foibe era presente anche Alfio Krancic, esule fiumano che usa la satira per ricordare la tragedia delle Foibe. Al termine della cerimonia Krancic è stato accompagnato da una delegazione alla Facoltà di Economia dove i ragazzi del Centrodestra Universitario hanno affisso nella bacheca dell'ateneo alcune vignette. 

Alle cerimonie sono stati presenti Jacopo Cellai, capogruppo in Palazzo Vecchio, Tommaso Villa, vicecoordinatore cittadino, Giampaolo Giannelli, vicecoordinatore provinciale che sono tornati sull'accusa mossa contro i presidenti dei quartieri in merito ad una "censura" della mostra. 

Mirko Dormentoni, Maurizio Sguanci e Serena Perini, presidenti dei quartieri 4, 1 e 3, hanno replicato “Relativamente alla mostra proposta da Forza Italia, le richieste ai tre quartieri coinvolti sono arrivate solo pochi giorni prima la ricorrenza del giorno del Ricordo, troppo tardi quindi per poter organizzare fattivamente un evento del genere, e al quartiere 3 nemmeno attraverso le vie ufficiali. Non saremo certo noi a prendere lezioni di memoria da Forza Italia o da altre forze politiche. Anzi, invitiamo loro e tutti quanti alle tantissime iniziative che abbiamo messo in campo, di concerto con l’Amministrazione, per commemorare la tragedia delle foibe. Perché la memoria di questa tragedia è insita nei nostri quartieri, nelle nostre strade, nella nostra città. Lo sappiamo bene e vogliamo valorizzarla, non accettiamo che polemiche strumentali gettino ombre su questo importante lavoro”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A scoprire i corpi dei due, fiorentini, sono stati i carabinieri a seguito dell'allarme lanciato da una donna che non riusciva a contattarli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità