Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:00 METEO:FIRENZE15°24°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Corea del Nord lancia missile verso il Giappone: le sirene d'allarme a Misawa

Attualità giovedì 17 febbraio 2022 ore 08:22

Sicurezza ponti e viadotti, 33 milioni per la Fipili

Fipili strada

Nell'incontro del comitato di vigilanza con i sindaci metropolitano di Firenze e di Pisa insieme alla Regione esaminata l'ipotesi pedaggio



FIRENZE — No all'ipotesi pedaggio per le auto in Fipili e 33 milioni in arrivo per la manutenzione dei giunti termici, dei ponti e dei viadotti: è quanto emerso nella riunione del comitato di vigilanza con il sindaco della Città Metropolitana di Firenze Dario Nardella, il presidente della Regione Eugenio Giani e il primo cittadino di Pisa Michele Conti.

Proprio Conti ha sollevato la questione pedaggi chiedendo di escludere la prospettiva "per gli automobilisti, che spesso sono pendolari e residenti". Resta possibilista sui mezzi pesanti, ma: "Bisogna capire come, quando e perché". Il presidente Giani taglia corto: "Il pedaggio per gli automobilisti - afferma - non è mai stato preventivato". 

Ma nel giro di due anni nella gestione dell'arteria dovrebbe subentrare la società regionale Toscana Strade. Nardella plaude al suo progetto e all'arrivo di "fondi per 33 milioni di euro, di cui 10 da destinare ai giunti di dilatazione termica e 23 per la manutenzione straordinaria di ponti e viadotti". 

La convenzione con la Metrocittà scadrà intanto a fine Dicembre, e per il rinnovo si pensa a qualche modifica e all'incremento di 3 milioni del fondo di gestione ordinaria che così salirebbe a 11. Le risorse attingerebbero, ha prospettato Nardella, anche ai proventi delle multe elevate sulla Fipili.

Anche la Regione ci metterà del suo: "Metteremo comunque tutti i soldi che potranno arrivare per le strade regionali - ha annunciato Giani - che quest'anno sarà un primo capitolo della finanziaria. Poi naturalmente i tecnici hanno fatto una focalizzazione dei punti in cui sono necessari interventi di manutenzione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A scoprire i corpi dei due, fiorentini, sono stati i carabinieri a seguito dell'allarme lanciato da una donna che non riusciva a contattarli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità