Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE15°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Giornata Mondiale delle Api: da piazza del Popolo a Villa Pamphilj arrivano gli «spacciatori» di semi di fiori

Attualità lunedì 11 gennaio 2016 ore 12:09

Il Renzi pagliaccio del Blocco studentesco

I manifesti con il presidente del Consiglio col naso rosso sono stati affissi davanti ai principali istituti scolastici contro la"Buona scuola”



FIRENZE — L’azione è stata effettuata in tutta Italia e i manifesti riportavano la frase “Questa Buona Scuola è una pagliacciata”.

“Abbiamo voluto ribadire”, dichiarano gli appartenenti al movimento in una nota, “la nostra totale contrarietà al progetto del governo Renzi di voler fare gli interessi di privati tramite la riforma scolastica".

“La riforma, infatti, rappresenta l'ennesimo colpo al sistema scolastico”, prosegue la nota, “ed è strutturata per portare la scuola ad adeguarsi al mercato, per avvicinare il mondo della cultura e della scuola al mondo delle aziende, svilendo la cultura e la scuola stesse. 

Nel dossier “La buona scuola” risulta più che evidente la volontà da parte del governo di finanziare gli istituti pubblici tramite investimenti di privati che ne ricaverebbero profitto contro i reali interessi degli studenti, oltre che la volontà di mettere le strutture sotto la dirigenza di un preside/manager. In questo modo il premier Renzi e la sua "riforma" risultano solo pagliacciate per coprire i reali interessi privati".
“Il Blocco Studentesco”, conclude la nota ,“ è e sarà pronto per affrontare questa, oltre che nuove battaglie, difendendo il diritto allo studio di tutti gli studenti, senza retoriche o parole non seguiti da fatti concreti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna, accusata di omicidio volontario, lavorava a bordo. L'allarme è stato lanciato dai colleghi che hanno trovato il bambino senza vita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca