Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci

Attualità lunedì 21 dicembre 2015 ore 16:45

Il valore del lavoro

Presentato dal segretario generale Fiom Maurizio Landini, il libro ripercorre le tappe principali della vita del sindacalista Giuseppe Di Vittorio



FIRENZE — Nella pubblicazione il segretario generale dei metalmeccanici della Cgil si sofferma a riflettere sui contributi chiave lasciati da Di Vittorio.

"Nella polemica con le organizzazioni padronali sulla sua proposta di Statuto dei diritti dei cittadini lavoratori, Di Vittorio sottolinea continuamente che anche nelle aziende i lavoratori sono liberi cittadini. È un’affermazione civica e politica ma è anche un’importante chiave di lettura sindacale sul ruolo del lavoro nella società: sostiene che il lavoratore rimane un cittadino anche in fabbrica perché la sua natura umana non si esaurisce nella prestazione lavorativa: afferma che l’operaio, il tecnico, l’impiegato sono qualcosa di più della mansione cui sono assegnati e per questo pretendono i loro diritti di cittadinanza".

L'iniziativa si è aperta con i saluti della segretaria generale della Camera del Lavoro di Firenze, Paola Galgani, seguiti dall'introduzione del segretario generale della Fiom fiorentina, Daniele Calosi e dagli interventi di Cristina Giachi, vicesidnaco di Firenze, e Giovanna Ceccatelli, presidente delle Edizioni Clichy. Le conclusioni sono spettate al segretario generale Fiom, Maurizio Landini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno