Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 9° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 11 dicembre 2019

Attualità lunedì 06 agosto 2018 ore 12:25

Sta meglio la bimba colpita da meningite B

Migliorano le condizioni della piccola di undici anni ricoverata al Meyer con sepsi da meningococco B. La prognosi resta comunque riservata



FIRENZE — La bambina è arrivata all'ospedale pediatrico fiorentino venerdì scorso e subito, tramite pcr, le è stata riscontrata l'infezione da meningococco di tipo B. Le sue condizioni, fa sapere la Asl Toscana Centro, sono migliorate nelle ultime ore tuttavia i medici ancora non hanno sciolto la prognosi che resta riservata. 

Nel frattempo, come annunciato subito dopo l'esito positivo degli esami, è stata attivata la procedura di profilassi per i contatti stretti della bambina che vive al Poderaccio. Per questo la Asl ha istituito un nucleo operativo nel presidio di via Canova. Alle operazioni ha partecipato anche la polizia municipale. 



Tag

Renzo Bossi: «I 49 milioni erano sul conto quando papà se ne andò»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità