Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Atleta iraniano di MMA prende a calci ragazza che non indossa il velo

Cronaca mercoledì 18 ottobre 2023 ore 19:40

Bomba d'acqua, strade e sottopassi sommersi

Follonica allagata - Foto da Telegram del presidente Eugenio Giani

Toscana in allerta meteo. Follonica allagata, bimbi bloccati a scuola, coperchi dei tombini divelti, auto inabissate



FOLLONICA — Maltempo sulla Toscana, alcune zone sono in allerta gialla mentre altre da stanotte passano a quella più elevata ossia arancione.
Nel primo pomeriggio un violento nubifragio ha colpito Follonica, nella Maremma grossetana. I vigili del fuoco sono intervenuti per sottopassi allagati e strade rese impraticabili e non transitabili a causa dell'acqua. Come fanno sapere i pompieri non ci sono stati feriti, anche le verifiche su due auto rimaste sommerse non hanno rilevato nessuno all'interno degli abitacoli.
Ad entrare in azione, in seguito alla bomba d'acqua, una squadra del distaccamento di Follonica e una della sede centrale di Grosseto con quattro soccorritori acquatici ed in supporto anche una squadra da Piombino oltre che da Siena e Pisa con fuoristrada e motopompe.
Intorno alle 17 sono iniziate le operazione di prosciugamento dei sottopassi alle quali hanno preso parte anche i volontari della protezione civile. Una idrovora di grandi portate è stata attivata nel sottopasso di via Ugo Bassi.

Il presidente della Regione Eugenio Giani ha diffuso sui social una immagine degli allagamenti, quella che noi abbiamo pubblicato in copertina, spiegando "interventi in corso del sistema di Protezione Civile nella zona di Follonica colpita da un violento temporale dove sono caduti oltre 120 mm in poco tempo, alcune auto sono rimaste bloccate nei sottopassi".

Il Comune di Follonica con una serie di post social ha comunicato che tutti i sottopassi erano stati chiusi e si è appellato ai cittadini a non uscire visto che a causa delle forte pioggia erano stati divelti alcuni coperchi dei pozzetti creando situazioni di pericolo per camminare e transitare con qualsiasi mezzo in strada. Gli scuolabus non hanno potuto temporaneamente effettuare il servizio pertanto sempre il Comune ha spiegato di essersi messo in contatto con le dirigenze scolastiche per tenere i bambini e le bambine al sicuro fino al rientro dell’emergenza.

La Asl Tse ha illustrato che, a causa delle difficoltà di circolazione provocate dalla bomba d'acqua, il servizio di emergenza-urgenza territoriale e il 118 hanno predisposto un punto di primo soccorso in via Europa in modo da garantire l'assistenza ai casi di maggiore gravità. Durante la giornata è stato inoltre avvisato l'elisoccorso Pegaso 2 per eventuali trasferimenti e si é inoltre provveduto a pre-allertare il coordinamento regionale per le maxi emergenze. Non ci sono comunque stati interventi per casi critici.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno