Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:10 METEO:FIRENZE16°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 05 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Karima El Marough: «E' stato un incubo, adesso rivoglio la mia vita»

Cronaca mercoledì 11 maggio 2022 ore 19:25

Truffatori in Porsche col reddito di cittadinanza

polizia postale davanti a due pc

Auto di lusso e ville da sogno per i componenti della gang con beni in Toscana, Veneto e Friuli Venezia Giulia incastrata dalla Polposta ligure



GENOVA — Vivevano in ville da sogno in Toscana, Veneto e Friuli Venezia Giulia, e per spostarsi usavano auto di lusso tra Porsche, Lamborghini e Range Rover, beni favolosi che si sarebbero procurati grazie a un giro milionario di truffe online. Sì ma percepivano il reddito di cittadinanza gli 11 indagati dalla polizia postale della Liguria che ha scoperto la banda, composta da persone appartenenenti alla stessa famiglia.

I denunciati hanno fra i 35 e i 40 anni. Sono accusati di associazione per delinquere finalizzata alla truffa. Secondo le ricostruzioni investigative, gli indagati contattavano le vittime prescelte a seguito di annunci su internet. Fingevano di voler pagare subito, così si facevano fornire i codici con cui prendevano, anziché versarli, i soldi ai malcapitati.

I contatti avvenivano specialmente tramite chat, Telegram e Icq soprattutto. I colpi avrebbero fruttato oltre mezzo miliardo. L'operazione della Polposta ligure non è conclusa. Perquisizioni sono state eseguite tra l'altro ad Altopascio, in provincia di Lucca, dove risiedono 4 tra gli indagati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo scontro è avvenuto attorno all'ora di pranzo e ha coinvolto due automobili. Due uomini, una ragazza e due minorenni sono stati portati in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità