Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 04 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
L'accorato appello di Ornela: «Contratti di lavoro da 750 euro? Uno schiaffo. Smettiamo di accettare paghe da fame»

Attualità sabato 18 luglio 2015 ore 16:00

Il Corpo consolare in Consiglio regionale

Il presidente Giani ha ricevuto ii consoli in Toscana per il saluto di inizio mandato. Presente anche il capogruppo della Lega Nord Manuel Vescovi



FIRENZE — Alla cerimonia di saluto hanno preso parte il console degli Stati Uniti, Abigail Rupp, il console generale della repubblica del Perù Velorio Perez Orlando e il console onorario della repubblica del Perù Giorgio Fiorenza, il console del Burkina Fasu, Rosa Segreto Annigoni, il console della repubblica della Croazia, Alessandra Fusi, il console di Albania, Gianni Simone Overi, il console onorario della repubblica di Lituania, Enrico Palasciano, il console onorario della repubblica dello Yemen, Guido Bastianelli, il console onorario di Spagna, Sissi Veloso Mata, il console onorario di Danimarca, Alessandro Berti, e il console onorario di Ungheria, Ferenc Ungar.

Durante il suo intervento, il presidente Eugenio Giani ha sottolineato l'importanza, per la Toscana, di mantenere e sviluppare, in concorrenza con lo Stato, le relazioni internazionali sul piano economico, culturale e sociale. Ha poi ricordato di aver intrattenuto rapporti stretti in passato con il Corpo Consolare, durante la sua esperienza di assessore e poi di presidente del Consiglio comunale di Firenze esprimendo la sua volontà nel voler continuare a coltivare questo rapporto di importanza fondamentale.

In questo senso Giani ha proposto dare continuità al rapporto tra Consiglio e Corpo Consolare con l'istituzione di un tavolo di lavoro proprio all'interno di Palazzo Panciatichi dove discutere ed analizzare tutte le iniziative proposte.

Anche da parte dei consoli c'e' stata la volontà di mantenere e rafforzare i rapporti con il Consiglio regionale in modo da rafforzare le relazioni commerciali, culturali e sociali tra i paesi e i cittadini che essi rappresentano e la comunità toscana. 

“Per me - ha concluso Giani - è prioritario e fondamentale rilanciare la capacità del Consiglio regionale di rapportarsi e raccordarsi con il Corpo Consolare toscano."


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

EUGENIO GIANI SU INCONTRO CON IL CORPO CONSOLARE TOSCANO - dichiarazione

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Invece di essere consegnata, la corrispondenza veniva gettata nella spazzatura. Determinanti per le indagini i filmati della videosorveglianza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Cronaca

Cronaca