Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:35 METEO:FIRENZE23°33°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
I fan di Taylor Swift a San Siro: «È la narratrice delle nostre vite»
I fan di Taylor Swift a San Siro: «È la narratrice delle nostre vite»

Attualità venerdì 23 ottobre 2015 ore 18:00

Giovani agricoltori cercasi

La Regione ha prorogato al 16 novembre la scadenza entro cui richiedere il contributo per aprire un'azienda agricola. Budget complessivo: 40 milioni



FIRENZE — La misura si inserisce all'interno del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020. Obiettivo: sostenere i giovani che vogliono aprire un'azienda agricola o un'attività extra-agricola.

Possono presentare la domanda giovani agricoltori che si insediano per la prima volta in una azienda, in forma singola (ditta individuale) o associata (società di persone, società di capitale e cooperative agricole di conduzione) e che abbiano un'età compresa fra i 18 anni compiuti e i 40 anni non compiuti e rispettino i requisiti previsti nel bando.

Il premio all'avviamento è fissato in 40 mila euro per ciascun giovane che si insedia o in 50 mila per aziende ricadenti completamente in aree montane. In caso di insediamenti plurimi sono erogati fino ad un massimo di cinque premi con la presentazione di un unico piano aziendale.

E' inoltre previsto un contributo in conto capitale sugli investimenti in misura variabile a seconda del tipo di operazione effettuata.

"Si tratta – ha detto l'assessore all'agricoltura Marco Remaschi – delle misure a favore dei giovani che la Regione ha inserito nell'ambito del progetto Giovanisì, che hanno lo scopo di promuovere il ricambio generazionale in agricoltura e di aumentare la redditività e competitività del comparto agricolo attraverso l'insediamento di giovani. Le domande già arrivate sono numerose, ma abbiamo pensato di prorogare la scadenza, vista anche l'ampia dotazione disponibile, per consentire al maggior numero possibile di giovani di accedere a queste agevolazioni".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno