Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:15 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Messina Denaro, in auto in paese due giorni prima dell'arresto

Attualità lunedì 23 febbraio 2015 ore 17:20

Google e Philip Morris, la Toscana punta sui big

Nel 2015 il Pil regionale dovrebbe crescere dell'1,2%, il doppio rispetto alla media nazionale. Merito dell'export e degli investimenti statunitensi



FIRENZE — Dal 2010 ad oggi le aziende straniere hanno investito 1,55 miliardi di euro, creando o consolidando 3.352 posti di lavoro. Si tratta in particolare di aziende americane: 95 sulle 420 multinazionali già presenti sul territorio. 
Ed è agli imprenditori d'oltre oceano che si è rivolto il governatore della Regione Enrico Rossi nel corso della tavola rotonda che si è tenuta presso la sede della Giunta regionale a Firenze, organizzata dal Board della American Chamber of Commerce, che sarebbe il corrispettivo a stelle e strisce della nostra Confindustria e che di solito si riunisce a Milano. 

Questa volta i vertici di Google e Philip Morris Italia, Nuovo Pignone e General electirc hanno scelto Firenze, invitati dal presidente della Camera di commercio, Leonardo Bassilichi e dal sindaco Dario Nardella.

"Qui - ha detto Rossi - godiamo di una pace sociale che insieme ai protocolli di insediamento per le imprese in grado di fornire aiuti fino a 20 milioni di euro e a tutto il lavoro che abbiamo condotto in questi anni, rappresenta la chiave di svolta per chi vuole investire in questa regione".
E gli investimenti vengono ripagati, visto che le imprese che hanno beneficiato di capitali dall'esterno negli ultimi 3 anni sono cresciute mediamente del 3%.
Da qui l'ottimismo per il 2015, con le previsioni che parlano di un Pil toscano in crescita del 1,2%, quasi il doppio rispetto alla media nazionale ferma allo 0,7% e determinata da un +4,4% delle esportazioni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 87 anni è stata soccorsa dal personale del 118 ma i medici ne hanno dovuto constatare il decesso. Un'altra persona è rimasta ferita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità