Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 07 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Morabito, chi è l'ambasciatore «nobile» della ‘ndrangheta

Attualità giovedì 30 dicembre 2021 ore 19:50

Il 4 Gennaio arrivano le pillole anti-Covid

L'Aifa ha autorizzato l'utilizzo in Italia di un antivirale per bocca riservato al trattamento di pazienti non ricoverati che rischiano di aggravarsi



ROMA — Sarà distribuito in Italia a partire dal 4 Gennaio 2022 un nuovo medicinale per la cura del Covid: l'Agenzia italiana del farmaco ha dato il via libera al molnupiravir, un antivirale destinato al trattamento di malati di Covid non ancora ricoverati in ospedale, che manifestano sintomi da pochi giorni ma rischiano, per la loro situazione clinica, di aggravarsi seriamente.

Il molnupiravir deve essere assunto per bocca: 4 compresse da 200 milligrammi, due volte al giorno, per cinque giorni.

Novità anche per un altro antivirale per la cura del Covid, il remdesivir: l'Ema ha autorizzato l'estensione del trattamento anche a malati di Covid che non si trovano in ossigeno-terapia ma sono ad alto rischio di forme molto gravi della malattia. Il farmaco potrà essere utilizzato fino a sette giorni dall'inizio dei sintomi e deve essere iniettato per via endovenosa.

Nuovi dati anche sull'uso in Italia degli anticorpi monoclonali: dal Marzo 2021 ad oggi sono 29mila i pazienti affetti dal Covid a cui sono stati somministrati, sempre nelle fasi iniziali della malattia perchè si trattava di persone fragili che rischiavano gravissime polmoniti. Attualmente sono 235 le strutture che utilizzano i monoclonali, situate in tutta Italia. 

La regione che ha trattato il maggior numero di pazienti con gli anticorpi monoclonali è il Veneto (5.468), seguito dal Lazio (4.226), dalla Toscana (3.435), dalla Lombardia (2.256) e dall'Emilia Romagna (2.041).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A provocare lo scoppio è stata una fuga di gas dalla bombola del forno. Ferite anche due bambine. Evacuata l'intera zona per le verifiche strutturali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Imprese & Professioni