Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE16°28°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Urla e paura: un grosso squalo davanti alla spiaggia di Gran Canaria

Arte lunedì 16 dicembre 2013 ore 16:51

Il crocifisso di Cimabue torna nella basilica

Servizio Video

L'opera simbolo dell'alluvione di Firenze è stata trasferita dal cenacolo alla sacrestia di Santa Croce, ad un'altezza di sicurezza.



Entrando la visione è grandiosa: il crocifisso di Cimabue, opera simbolo dell'alluvione di Firenze che lo danneggio' gravemente, e per molti anni conservato nel cenacolo del complesso di Santa Croce, è stato trasferito nella sacrestia, quindi all'interno della basilica, e collocato ad un'altezza che scongiura ogni pericolo qualora si ripetesse una catastrofe come quella del '66.

Ma si è trattato anche di un'operazione culturale e religiosa: come ha sottolineato l'ìarcivescono di Firenze, il cardinale Giuseppe Betori,  il crocifisso è stato restituito alla sua funzione originaria di oggetto dell'adorazione e della devozione, un recupero di signifcato importante anche per la città e i fiorentini.

Il trasferimento della crocifisso - iniziato alcune settimane fa - è stato lungo e complesso: personale specializzato ha staccato la croce dai supporti, l’ha messa in posizione orizzontale e poi l’ha trasportata fino alla sacrestia, dove è stata sollevata e sospesa. L' Opificio delle pietre dure ha effettuato anche un intervento di ripulitura. Nei prossimi mesi altri capolavori lasceranno la parte museale del complesso di S.Croce per tornare nella basilica.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno