Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:25 METEO:FIRENZE19°32°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 15 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Archiviata la vicenda marò: l'Italia pagherà un indennizzo da oltre 1 milione di euro all'India

Attualità venerdì 02 aprile 2021 ore 20:00

Il fornaio sì, il macellaio no: chi ci capisce è bravo

Ecco le risposte alle domande frequenti sulle attività che, in base alla nuova ordinanza regionale, potranno lavorare domenica 4 e lunedì 5 Aprile



FIRENZE — L'ordinanza della regione Toscana che, nei giorni di Pasqua e Pasquetta, consente ai negozi di quartiere e ai supermercati di restare aperti solo per le vendite con consegna a domicilio, oltre a scatenare le ire delle associazioni di categoria dei commercianti, sta creando un bel po' di confusione: la norma è valida solo per gli esercizi commerciali e in sede fissa e non, ad esempio, per le attività artigianali come le panetterie o le gelaterie oppure per i mercati ambulanti oppure per bar, trattorie e ristoranti, che possono continuare tutti quanti a effettuare anche l'asporto.

La Regione ha quindi diffuso una serie di "faq", le risposte alle domande più frequenti in materia, per chiarire i dubbi. Le trovate qui sotto.

FAQ

Una rosticceria può fare l'asporto nei giorni di Pasqua e Pasquetta?
Sì. I ristoranti, i bar, i pub, le rosticcerie, le pasticcerie, i negozi di pasta fresca, le gelaterie, le pizzerie, i panifici e così via continuano ad esercitare la loro attività con le regole della zona rossa e quindi possono fare sia l’asporto che la consegna a domicilio negli orari consentiti.

Una macelleria può fare l'asporto nei giorni di Pasqua e Pasquetta?
No. I negozi di vicinato, le medie e le grandi strutture di vendita nonché i centri commerciali nei giorni di Pasqua e Pasquetta possono fare solo la consegna a domicilio dei generi alimentari e dei beni di prima necessità.

Nei giorni di Pasqua e Pasquetta posso andare a fare la spesa al supermercato?
No. Le medie e le grandi strutture di vendita nonché i centri commerciali possono fare solo la consegna a domicilio dei generi alimentari e dei beni di prima necessità.

Nei giorni di Pasqua e Pasquetta i mercati di generi alimentari, piante e fiori si possono svolgere?
Sì. l'ordinanza riguarda solo il commercio in sede fissa e non il commercio ambulante.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'episodio è avvenuto sabato, l'uomo è stato arrestato dopo l'allarme lanciato da un carabiniere in quel momento fuori servizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità