Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE25°38°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Hulk Hogan si strappa la maglia alla convention di Trump
Hulk Hogan si strappa la maglia alla convention di Trump

Attualità giovedì 26 febbraio 2015 ore 15:15

Il numero verde per abbattere le liste di attesa

Servizio di Serena Margheri

La Regione ha presentato il servizio riservato ai cittadini che non riescono tramite il Cup a prenotare visite entro 15 giorni ed esami entrO un mese



FIRENZE — Istituito dalla Regione per garantire a tutti il diritto di avere le prestazioni ambulatoriali nel rispetto dei tempi massimi stabiliti dalla normativa regionale. L'assessore al diritto alla salute Luigi Marroni l'ha presentato assieme al direttore generale dell'assessorato Valtere Giovannini.

Al numero verde, 800 55 60 60, attivo da giovedì 26 febbraio, e gratuito da tutto il territorio regionale per i numeri fissi e per i cellulari, risponde personale dedicato, che fornirà informazioni attraverso un ascolto attivo e personalizzato. Il numero è in funzione dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 15. E' anche attivo il servizio 24 ore su 24 provvisto di una segreteria telefonica che entrerà in funzione dalle 15 alle 9 dei giorni feriali, e nei giorni festivi, per consentire di accogliere in qualsiasi momento le comunicazioni dei cittadini.

Gli esami attualmente previsti sono i seguenti: ecografia addome superiore, eco addome inferiore, eco addome completo, visita oculistica, visita ortopedica, visita neurologica.

Possono accedere al servizio tutti i cittadini in possesso di ricetta medica per l'esecuzione di prestazioni specialistiche di primo accesso, che si sono già rivolti ai servizi di prenotazione dei Cup aziendali, sentendosi proporre una prenotazione con prima data disponibile oltre i tempi garantiti dalla normativa regionale: 15 giorni per le visite e 30 giorni per gli esami di diagnostica. Il servizio non è rivolto alle visite di controllo.

Il servizio è strutturato su due livelli: un front office, che accoglie subito le richieste in entrata, e un back office di esperti, che nell'arco di 48 ore cerca una risposta direttamente nell'ambito del sistema. Successivamente, l'utente verrà richiamato, per comunicargli la soluzione specifica individuata in funzione delle esigenze espresse.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Luigi Marroni - video
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno