Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:00 METEO:FIRENZE18°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 02 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Boris Johnson si spaventa al saluto di Erdogan e gli sposta la mano

Arte venerdì 07 novembre 2014 ore 17:00

Il restauro della Madonna di Santa Trinita

Servizio Serena Margheri

Restaurata dall'Opificio delle Pietre Dure la terracotta attribuita a Donatello, il maestro fiorentino dello "stiacciato"



FIRENZE — Il modellato con il tipico stile “stiacciato” di Donatello, il colore della terracotta: riemergono i tratti perduti della Madonna di Santa Trinta grazie ad un restauro durato un anno ad opera del Opificio delle Pietre Dure e sponsorizzato dalla Banca di Cambiano con un contributo di 12.000 euro. Il rilevo in terracotta datato tra il 1436 e 1447 e attribuito a Donatello e fino a prima del restauro custodito nella Basilica di Santa Trinita a Firenze, rappresenta la Vergine Maria a mezzo busto che tiene in braccio il piccolo Gesù protetto da due angioletti.
Con il restauro l'avanzato stato di degrado della terracotta è stato fermato, migliorando la leggibilità dell'opera e andando a rilevare un dato importante: la Madonna non era solo in terracotta ma era dipinta di bianco per sembrare finto marmo e aveva alcune applicazioni in foglia d'oro. ll luogo che avrebbe custodito la terracotta è la Cappella Davanzati, nella Basilica di Santa Trinita. Proprio lì le testimonianze e gli studi effettuati raccontano che si trovasse un'opera di ambito "donatelliano" ed infatti nella Cappella Davanzati si trova una nicchia vuota in cui verrà inserita la terracotta.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 58 anni, nella manovra è finito a terra ed è deceduto sul colpo. Vani i soccorsi. Il pedone, 15 anni, non ha riportato conseguenze di rilievo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca