Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:FIRENZE19°27°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 18 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, bimbo caduto dal balcone: fiori sul marciapiede della caduta

Attualità martedì 11 maggio 2021 ore 19:30

In Italia altri 3 milioni di vaccini, cinquantenni toscani all'assalto

In poche ore hanno prenotato il vaccino anti-Covid oltre 16mila persone fra i 58 e i 59 anni. In arrivo in Italia Pfizer, Moderna e Johnson & Johnson



FIRENZE — Arriveranno in Italia nelle prossime ore oltre 3 milioni di dosi di vaccino, spalmate in questa settimana, la maggioranza saranno saranno ancora di Pfizer Biontech ma sono comunque previsti arrivi anche di Astrazeneca, Moderna e Johnson & Johnson.

La Regione Toscana, in vista dell'arrivo di nuove forniture, ha avviato la vaccinazione delle persone di età compresa fra i 58 e i 59 ann, ovvero quelle nate tra il 1962 e il 1963.

Nell’arco di due ore minuti sul sito web regionale dedicato si sono prenotate oltre 16mila persone, che riceveranno nei prossimi giorni la prima dose del vaccino. Le prenotazioni sono andate avanti con centinaia di clic al minuto, anche con questo carico di persone connesse il sistema ha retto.

E' stata riaperta anche la finestra di prenotazione sempre sul portale prenotavaccino.regione.toscana.it anche per gli addetti delle professioni sanitarie e il portale ha registrato quasi 4.000 prenotazioni sul totale di 19.500 persone non ancora vaccinate e soggette a obbligo vaccinale.

il presidente della regione Toscana Eugenio Giani in Consiglio Regionale ha anche parlato della vaccinazione nei luoghi di lavoro "noi dovremo avere anche il canale delle fabbriche. Vi è la disponibilità degli imprenditori, data in Toscana come in altre regioni. È una spinta che, ho questo sensazione dai colloqui che ho avuto con Roma, credo possa articolarsi già tra il 24 e il 31 maggio".

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Non vedendo arrivare al lavoro la vittima, hanno contattato il fidanzato. Poi la notizia dell'incidente. Da stabilire la data dei funerali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Cronaca