Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:25 METEO:FIRENZE19°32°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 15 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Archiviata la vicenda marò: l'Italia pagherà un indennizzo da oltre 1 milione di euro all'India

Attualità martedì 11 maggio 2021 ore 19:20

Vaccino, registrazioni aperte per gli ultra-fragili, badanti e familiari

Riaperte le registrazioni sul portale regionale per ultra-fragili e caregiver. Dopo la registrazione bisognerà aspettare l'sms per poi prenotare



FIRENZE — Sono riaperte le registrazioni per gli ultra-fragili i loro conviventi e badanti: da questa mattina sul portale regionale si potranno segnare per poi prenotare, in un secondo momento, il vaccino anti-Covid. Solo per

Per le persone ad elevata fragilità è prevista la vaccinazione in base alle tabelle del Ministero della Salute, riceveranno un SMS con il codice per prenotare il proprio appuntamento.Anche i loro conviventi dovranno aspettare l'sms che arriverà sul numero di telefono registrato sul portale regionale.

E' stato il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ad annunciarle la riapertura alle registrazioni, chiuse già da qualche giorno, sul sito regionale prenotavaccino.sanita.toscana.it.

Quindi le oersone con Elevata Fragilità (persone estremamente vulnerabili e/o con gravi disabilità), che non hanno compiuto 80 anni ad oggi, devono tutte comunque registrarsi sul portale regionale.

Una volta fatta la registrazione, sia le persone in categoria A che quelle in categoria B, possono prenotare la vaccinazione sul portale inserendo il codice di prenotazione (8 cifre) ricevuto per sms.

Le persone estremamente vulnerabili e/o con disabilità gravi che durante la registrazione hanno dichiarato di essere impossibilitate a muoversi vengono contattate dalle aziende sanitarie territoriali e vaccinate a domicilio.

I genitori/tutori/affidatari di minori fino a 16 anni estremamente vulnerabili e/o con disabilità gravi (ad oggi non vaccinabili in virtù della loro età), già registrati sul portale regionale, saranno contattati dalle aziende sanitarie per la vaccinazione.

Per tutti gli altri conviventi e/o caregiver delle persone affette da patologie per le quali il piano nazionale ne prevede la vaccinazione (persone estremamente vulnerabilie persone portatrici di disabilità gravi) già registrati sul portale, riceveranno un sms con codice a 8 caratteri per prenotare la vaccinazione.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'episodio è avvenuto sabato, l'uomo è stato arrestato dopo l'allarme lanciato da un carabiniere in quel momento fuori servizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità